Arredare il bagno in stile classico: 7 ambienti dal fascino senza tempo


In questo articolo trovi le nostre idee preferite per arredare il bagno in stile classico. I look che stiamo per mostrarti sono eleganti e pieni di quel fascino senza tempo, che non passa mai di moda. Lasciati ispirare dalle nostre proposte che funzionano bene sia in bagni di piccole dimensioni, sia in quelli con grandi metrature.


bagno-design-classico

Arredare il bagno in stile classico non significa guardare al passato senza rinnovarsi, bensì reinterpretare il passato con un occhio moderno, valorizzandone gli elementi più rappresentativi in chiave attuale.

Un bagno in stile classico contempla un’estetica più tradizionale ma al tempo stesso anche tutta la funzionalità dei giorni nostri. Ecco, quindi, come la tradizione convive con la modernità senza perdere la sua più iconica essenza.

bagno-arredo-classico


Leggi anche: Arredare bagno quadrato in stile classico


1. Oasi di relax con il bianco e i neutri

Il bianco e, in generale, tutti i colori neutri creano un’atmosfera rilassante e fresca, perfetta per una stanza come il bagno. Non a caso, arredi e sanitari sono generalmente di questo colore, proprio per conferire un look pulito e luminoso a questa stanza di casa.

Senza dimenticare che il bianco consente infinite combinazioni cromatiche, essendo una nuance estremamente versatile. Prendiamo come esempio questo bagno in stile classico total white con pochi accenti di colore, dove la luce naturale si diffonde uniformemente e rende la metratura visivamente più grande.

La nicchia a parete ospita mensole in vetro con accessori decorativi dal sapore classico. In stile classico sono anche il piano in marmo chiaro con venature, la rubinetteria argentata e le due applique a muro posizionate ai lati degli specchi.

bagno-classico-total-white

2. Marmo e cristalli

Hai in programma di aggiornare il tuo bagno in un’ottica più classica, con una ristrutturazione completa? Il consiglio è quello di scegliere come punto di partenza almeno due elementi rappresentativi di questo stile e, da qui, costruire l’intero arredo.

Prendi ispirazione dal bagno in foto, dove sono stati integrati due elementi focali dell’estetica classica: i cristalli pendenti del lampadario a sospensione e il marmo dei pavimenti e delle pareti. Questi due elementi da soli hanno già definito l’aspetto complessivo dell’ambiente, perché sono complementi iconici di questo stile d’arredo.


Potrebbe interessarti: Arredare un bagno moderno, i migliori consigli di design

bagno-classico-marmo-e-cristalli

3. Carta da parati d’accento

Se invece non hai in programma una ristrutturazione totale e vuoi portare un po’ di gusto classico nel tuo bagno senza eccessive trasformazioni, ti basta aggiungere una carta da parati classica su un muro d’accento.

Guarda in che modo è stato aggiornato l’aspetto del bagno in foto, attraverso la carta da parati con disegni floreali: con una semplice aggiunta e senza trasformazioni strutturali, l’aspetto finale risulta completamente rinnovato. Aggiungi una rubinetteria in stile classico per completare il look complessivo.

bagno-classico-carta-da-parati-floreale

Ecco un altro esempio di bagno classico, questa volta mansardato, che gioca con una carta da parati floreale. Si tratta di una stanza dal fascino rétro che ha un impatto visivo molto particolare. L’animo tradizionale di arredi, complementi e accessori gioca con una palette dai colori audaci e vibranti.

bagno-classico-beige-carta-da-parati-arancione

4. Vittoriano con boiserie

Eccoci in un bagno in stile classico, dove la boiserie a pannelli verticali color crema inganna l’occhio, facendo sembrare il soffitto visivamente più alto e la stanza più profonda. La vasca con piedini, il mobile con vetrinetta, il lavandino e la rubinetteria portano in bagno la classica atmosfera dell’epoca vittoriana. Anche le applique alla parete costituiscono un elemento d’arredo tipicamente classico. Infine la pavimentazione conferisce al bagno un tocco rétro.

bagno-classico-boiserie

5. Beige e legno

Il bagno classico che stiamo per proporti presenta uno schema d’arredo raffinato dalle calde nuance. Dominano il beige, il tortora e il bianco mentre, per quanto riguarda i materiali, il legno e l’ardesia sono i protagonisti.

Il box doccia con vetrate presenta piastrelle nei toni del beige, bianco e marrone, creando continuità visiva con il resto dell’ambiente. Una serie di faretti a incasso illuminano uniformemente ogni singola zona del bagno.

bagno-classico-beige-e-legno

6. Look scuro e audace

I bagni dall’aspetto classico non sono necessariamente bianchi, neutri e luminosi. Se possiedi soffitti alti e molta luce naturale, potresti prendere in considerazione l’idea di optare per uno schema di colore più scuro e audace.

Prendi come esempio questo bagno, dove lo stile classico incontra quello gotico in un mix estroso e fuori dagli schemi. I dettagli dello specchio dorato, del finto camino e della poltrona accanto alla vasca sono vere e proprie icone dell’estetica classica.

bagno-classico-scuro

7. Vetrata mosaico

I bellissimi colori di una vetrata a mosaico portano l’arte in questo bagno dal sapore tradizionale. La vetrata resta il punto focale indiscusso della stanza e si accompagna a uno schema cromatico chiaro e luminoso, con il legno e il bianco che dominano la scena. La ceramica brillante della vasca e dei sanitari rende l’ambiente luminoso, fresco e spazioso.

bagno-classico-vetrata-mosaico

Arredare il bagno in stile classico: foto e immagini

Desideri progettare il bagno in stile classico? Prendi spunto dalle idee di arredo della nostra galleria fotografica:  lasciati ispirare dai dettagli più rappresentativi di questa estetica senza tempo e replicala con successo a casa tua.

 

Alessia Carbone
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.