Arredare casa con i puzzle: 5 idee divertentissime da copiare


Volete una casa super moderna e allegra? Adorate fare i puzzle e passate del tempo ad incastrare l’ultimo tassello mancante? E se vi dicessi che con i puzzle potete arredare casa vostra? Basterà qualche piccolo trucco per avere la casa perfetta e piena di puzzle. Ecco 5 bellissime idee di arredo da seguire.


arredare-casa-con-i-puzzle1

Ve li ricordate i giochi che facevate da bambini? E i puzzle? Come era bello mischiare tra di loro pezzettini fino a trovare l’incastro giusto? La cosa più esaltante era vedere quelle immagini prendere forma davanti ai nostri occhi.

Nonostante le apparenze, quello di fare puzzle non è un hobby solo per bambini: ci sono puzzle difficilissimi da realizzare dedicati agli adulti. Si va dalle immagini di grandi città fino a vere e proprie riproduzioni di opere d’arte. E se vi dicessi che i puzzle, oltre ad essere un bellissimo hobby, possono diventare un tema per arredare la vostra casa? Ecco 5 idee per arredare casa con i puzzle.


Leggi anche: Sottobicchieri puzzle in legno fai da te

arredare-casa-con-i-puzzle6


1. Arredare casa con i puzzle mettendoli in cornice

Ammettetelo: dopo aver fatto tanta fatica per costruirlo, l’idea di distruggere un puzzle per rimetterlo al suo posto nella scatola vi spezza un po’ il cuore. Perché romperlo quando potete appenderlo come un vero e proprio quadro? Ecco come fare:

  • Incollare tra di loro i pezzi con uno strato di colla per cartone (va bene anche quella in stick).
  • Lasciare asciugare per qualche ora, mettendo sul puzzle qualcosa di pesante.
  • Una volta asciugata la colla, scegliete una cornice minimal per il vostro puzzle (magari in legno) e appendetelo dove più vi piace.

arredare-casa-con-i-puzzle14

2. Arredare casa con i puzzle disegnati sul muro

Se non avete puzzle abbastanza belli da poter appendere, non datevi per vinti. Se proprio non volete comprarne un altro e costruirlo, potete sempre disegnarlo. Come? Potreste dipingere  una delle vostre pareti con pittura effetto lavagna. lasciarla asciugare e poi disegnarci sopra con un pennello. Potrete disegnare tanti piccoli pezzi di puzzle di colore diverso o inserirci all’interno delle lettere, facendo in modo che i pezzi formino una parola. Insomma, potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia e trasformare la vostra parete in tanti piccoli pezzi.

arredare-casa-con-i-puzzle9


Potrebbe interessarti: Decorazioni natalizie economiche fai da te

3. Arredare casa con i puzzle lasciati sul tavolo

Se l’idea di una parete piena di puzzle non vi stimola, amerete l’idea che  stiamo per proporvi: si può arredare la propria casa anche lasciando il puzzle sul tavolo. Ve lo giuriamo, non è uno scherzo. Se avete un tavolo con superficie di vetro e vi siete stancati della sua monotonia, potrete renderlo più colorato inserendoci dentro un puzzle. Rimuovete il vetro, posizionate il puzzle prescelto sul tavolo, poi rimettete il vetro al suo posto. Con poche mosse, il vostro tavolo avrà un aspetto decisamente più colorato e allegro

arredare-casa-con-i-puzzle2

4.  Creare tappeti  puzzle in gommapiuma

Avete presente quei tappeti da costruire che avevate da bambini? Metterli insieme era divertente, ma quanto erano scomodi? Il materiale con cui erano realizzati era spesso durissimo. Se cercate un’idea carina per arredare la cameretta dei vostri bambini eccola qui:

  • Prendete un tappeto di gommapiuma e tagliatelo dandogli la forma di tanti piccoli pezzi di puzzle
  • Ricostruitelo con i vostri bambini

In questo modo otterrete finalmente un tappeto puzzle super morbido e comodo. Per dare un aspetto ancora più da puzzle al vostro tappeto, disegnateci sopra qualcosa. Vedrete, i  vostri figli lo adoreranno.

arredare-casa-con-i-puzzle4

5. Riutilizzare i puzzle incompleti

Ora, preparate i fazzoletti. Stiamo per parlare di uno dei più grandi drammi degli amanti dei puzzle: la piaga dei pezzi perduti. Quante volte vi siete disperati guardando quell’unico piccolo spazio bianco e, di fianco, la scatola vuota? Quante volte avete buttato puzzle raffiguranti immagini bellissime solo perché mancavano alcuni pezzi? E se vi dicessi che non dovete più farlo?

Esatto, proprio cosi. Potrete mettere insieme i puzzle incompleti, creando  in altre nuove bellissime immagini e poi incorniciarle. Può sembrare banale, ma questo metodo è perfetto per stimolare la creatività ed imparare a riutilizzare cose che ormai credevate inutili.

arredare-casa-con-i-puzzle10

Come vedete, in una casa che già è arredata in stile moderno. tutto può diventare un complemento d’arredo: Il modern design ci ha fatto capire che nell’arredamento l’unica cosa che conta davvero è la creatività. Una casa davvero bella è quella curata con amore, che parli delle vostre passioni, quindi perché non arredarla con i  puzzle?

Oltre alle idee descritte in questo articolo, ce ne sono tante altre. Per esempio, se non siete bravissimi con il disegno, potete usare puzzle magnetici per decorare la parete. O ancora, utilizzare un bel puzzle in 3D come complemento di arredo.
Insomma, non  vi resta che mettere insieme i pezzi… e arredare!

Arredare casa con i puzzle: immagini e foto

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto