Abbinare colori freddi e colori caldi per le pareti

Tra contrasti e abbinamenti, i colori freddi e i colori caldi possono stare davvero bene insieme; ecco come mescolarli nel modo migliore quando si tratta delle pareti di casa.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-01

Rendere la propria casa serena e armoniosa è un compito facile se si presta attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti. Ad esempio, bisogna tener conto della giusta illuminazione e dei complementi d’arredo migliori senza dimenticare le basi come pavimentazioni e pareti. Per tutti questi elementi, e quindi anche per i muri, sarà necessario scegliere nel modo corretto le giuste colorazioni.

In questo modo l’arredamento ne gioverà non solo dal punto di vista estetico; optare per le tinte più adatte a un ambiente renderà infatti lo stesso più positivo e accogliente. Studiare, così, tutti gli accostamenti che possono sposarsi al meglio con lo spazio da arredare, sarà un’ottima idea. Vediamo nello specifico come abbinare colori freddi e colori caldi per le pareti di casa. Ecco tutte le opzioni più interessanti e pratiche insieme alle idee più originali per procedere senza problemi e ottenere l’effetto migliore.


Leggi anche: Colori da abbinare alle pareti blu: oceani e cieli in una stanza

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-05

Abbinare nel modo corretto

La prima stanza da arredare con colori freddi e colori caldi sarà la protagonista della casa. Da questa potete poi proseguire mantenendo lo stesso stile. Questo perché c’è bisogno di scegliere una tinta principale, una secondaria ed eventualmente aggiungerne altre.

Dopo aver deciso le vostre regole potete procedere con tranquillità. Gli abbinamenti per cui avete optato, quindi, potranno essere seguiti in tutta la casa. In questo modo l’effetto sarà più pulito e l’atmosfera risulterà più ordinata.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-04

Contrasto e armonia

Mescolare colori freddi e colori caldi è una scelta molto coraggiosa perché usare quest’accostamento per le pareti di casa renderà l’ambiente audace e moderno. Che siano rosso e blu, arancione e viola, giallo e verde, l’effetto potrà risultare molto vivace.

È per questo che per il resto dell’arredamento le gradazioni preferibili saranno quelle neutre. Spazio quindi al beige, al grigio e al bianco per ristabilire la calma e il relax con un arredamento semplice e delicato.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-03

Colori freddi e colori caldi per le pareti di casa

La prima cosa da tenere a mente è che la pavimentazione dovrebbe essere un minimo abbinata alle pareti di casa. Utilizzando colori freddi e colori caldi, quindi, avrete la possibilità di compensare con l’arredamento non solo per quanto riguarda sfumature e nuance.


Potrebbe interessarti: Colori da abbinare alle pareti rosse

Oltre ai colori neutri, infatti, sarà possibile optare per una scelta d’arredo minimal dalle linee semplici e sobrie. Sugli stessi muri potrete poi giocare di contrasto; se le pareti sono blu, ad esempio, potete scegliere cornici rosse per i vostri quadri e viceversa. Se avete delle pareti verdi, potete scegliere delle tende gialle che filtreranno anche nel modo più corretto la luce del giorno.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-02

Il resto dell’arredamento

Questi contrasti cromatici tra tinte fredde e calde per le pareti di casa possono poi essere ripresi anche per il resto dell’arredamento. Sebbene certe scelte coraggiose sarebbe preferibile che siano accostate a tinte meno vivaci, sarà possibile comunque dare un tocco di originalità a tutta la casa, ecco come.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

La tinta più vivace tra quelle che avete selezionato può essere usata, per esempio, per i cuscini del divano; quella più sobria, invece, per il rivestimento dello stesso. In questo modo ci saranno anche altri elementi da accostare in modo perfetto alle pareti di casa.

Per quanto riguarda invece il materiale, ricordate che il legno è molto versatile e può andare bene per i complementi d’arredo assecondando anche le scelte più coraggiose e audaci.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-09

Colori freddi e colori caldi per le pareti delle stanze

Dopo aver tinteggiato le pareti della stanza principale della casa non vi resta che avanzare e procedere allo stesso modo anche negli altri spazi abitativi. Ad esempio, le pareti del soggiorno gioveranno dell’accostamento tra colori freddi e colori caldi perché, se scelto al meglio, può risultare anche molto invitante e accogliente; in questo modo gli ospiti in visita rimarranno stupiti dall’atmosfera positiva della vostra casa.

In camera da letto, invece, gli abbinamenti più vivaci con i toni caldi potranno essere fatti se quello principale sarà quello freddo; con il rosso, l’arancione oppure il giallo per i particolari e le decorazioni e il blu, il viola oppure il verde che predominano, nell’ambiente non ci sarà troppa energia e il giusto relax per dormire in tranquillità sarà preservato.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-06

Gli altri accostamenti

Come abbiamo accennato, un accostamento tra colori freddi e colori caldi è da abbinare a sua volta alle tinte più sobrie e neutre. Ma quali nello specifico? Essendo una decisione forte, è necessario calmare le acque con gradazioni chiare e classiche come il bianco, che risulta un vero e proprio evergreen. Andranno bene però anche il grigio, che si mescola benissimo con i colori freddi come il blu e il verde, oppure il beige, che sta benissimo con i colori caldi come il rosso e il giallo.

Abbinare-colori-freddi-e-colori-caldi-per-le-pareti-08

Abbinare colori freddi e colori caldi per le pareti: immagini e foto

Nella nostra gallery fotografica potete trovare tutti gli accostamenti migliori tra colori caldi e colori freddi per le pareti di una casa perfetta tra abbinamenti e contrasti.

Gaia Giovannone
  • Diploma in scrittura creativa
  • Giornalista pubblicista
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica