Abbellire ingresso piccolo

Non sapete come abbellire il vostro ingresso piccolo? Nessun problema, ecco di seguito tante idee e soluzioni diverse per poter soddisfare i gusti e le esigenze di tutti. Armatevi di chiodi e martello perché ci sarà bisogno di appendere qualcosa alle pareti! Ecco cosa e come.

abbellire-ingresso-piccolo-7

L’ingresso è una zona importantissima di una casa in quanto è la prima ad essere vista appena si varca la soglia. Proprio per questo, è necessario abbellirlo in qualche modo.

Purtroppo, però, molto spesso proprio l’ingresso è troppo piccolo e quindi non si possono mettere mobili particolari o troppi accessori per mancanza di spazio. In questi casi, per abbellirlo bisogna sfruttare le pareti, appendendovi alcuni oggetti.

Molti di quelli che vi proponiamo, non solo contribuiranno ad abbellire il vostro ingresso piccolo, ma sono anche molto utili e pratici. Inoltre, ci sono idee per accontentare tutti i gusti e tutte le esigenze.


Leggi anche: Arredare o abbellire l’ingresso con IKEA a meno di 50 euro

abbellire-ingresso-piccolo-13

Appendere dei quadri

Non c’è modo migliore per abbellire un ingresso se non con dei quadri. Inoltre, questo è un ottimo punto per appenderli perché i vostri ospiti non potranno non notarli.

Scegliete il quadro che più si addice allo stile della vostra casa. Ad esempio, se avete arredato in stile moderno, un’opera astratta sicuramente è perfetta per aggiungere un tocco di colore.

Se, invece, la vostra casa è in stile shabby chic o provenzale, optate per qualcosa di più delicato, come ad esempio un quadro raffigurante dei fiori.

Non esitate, poi, ad appendere un quadro con un paesaggio di campagna se avete scelto lo stile inglese, oppure anche quello vintage.

abbellire-ingresso-piccolo-5

Personalizzare la parete

Se volete essere alternativi, al posto dei quadri potete anche optare per qualcosa di diverso, magari qualcosa di personalizzato. Ad esempio, è una bellissima idea abbellire un ingresso piccolo con un collage di foto di famiglia. Insomma, in questo modo si saprà subito chi vive in quella casa.

Per i meno sentimentali, invece, potrebbe essere una soluzione attaccare sulle pareti delle scritte, magari con qualche frase di benvenuto. Si trovano degli adesivi appositi che possono anche essere personalizzati con la scritta che si preferisce.

abbellire-ingresso-piccolo-2


Potrebbe interessarti: 10 migliori idee per un ingresso piccolo

Montare una mensola ad angolo

Se l’ingresso è piccolo e non c’è spazio per un mobiletto, potete sempre pensare di sostituirlo con delle mensole. Infatti, fa sempre comodo avere un ripiano all’ingresso su cui poter appoggiare qualcosa.

Potete scegliere qualche piccolo soprammobile, o magari anche un vaso di fiori. Sicuramente, poi, uno svuotatasche all’ingresso da mettere sulla mensola è sempre utile.

Se non volete optare per le classiche mensole, potete montare quelle ad angolo. Non solo sono molto particolari e daranno un tocco in più all’ingresso, ma vi permetteranno anche di sfruttare uno spazio che altrimenti resterebbe inutilizzato.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Abbellire ingresso piccolo

Sostituire l’appendiabiti con dei ganci

Generalmente, quando si varca la soglia di una casa non manca mai un appendiabiti. Oltre che utile, contribuisce anche ad abbellire l’ingresso, soprattutto se scelto di un colore o di un modello particolare.

Se, però, non avete molto spazio a disposizione, potete optare per una soluzione alternativa, montando dei ganci. Esistono degli appositi ganci colorati che fungono proprio da appendiabiti e sono perfetti anche per abbellire un ingresso piccolo. 

Inoltre, sono molto resistenti e potete appenderci veramente di tutto, dalle borse alle chiavi di casa, in modo da averle a portata di mano quando uscite.

abbellire-ingresso-piccolo-14

L’importanza di uno specchio a muro

Fa sempre molto carino avere uno specchio all’ingresso. Anche se non avete molto spazio, potete sempre sfruttare le pareti per montare una bella specchiera a muro.

Potete optare per qualcosa di semplice, o anche per un modello con una cornice particolare che si faccia notare. Oltre che ad abbellire il vostro ingresso, lo specchio contribuirà anche a farlo sembrare più grande per una serie di effetti ottici.

La sua collocazione tradizionale è giusto di fronte alla porta. Se, però, l’ingresso è particolarmente stretto, sarebbe meglio mettere lo specchio sulla parete adiacente alla porta.

abbellire-ingresso-piccolo-17

Ricordarsi di illuminare

L’illuminazione in una casa è sempre molto importante e non bisogna mai dimenticare di illuminare appropriatamente anche l’ingresso.

Anzi, probabilmente questa è la zona a cui prestare maggiore attenzione, considerando che è la prima in cui i nostri ospiti si soffermeranno.

Una casa luminosa fa sicuramente una bella impressione, infatti da la sensazione che sia ariosa, ma anche più grande. Per cui, se l’ingresso è piccolo, le luci avranno un ruolo ancora più importante.

Scegliere dei faretti particolari, ad esempio, è sicuramente un’ottima idea. In questo caso, attenzione a valutare anche in base ai colori e all’arredamento della casa se sia meglio una luce calda o quella fredda.

Se non vi piacciono i faretti, potete anche optare per un lampadario importante. Tuttavia, se l’ingresso oltre che piccolo è anche piuttosto basso, questa potrebbe non essere la scelta migliore. Delle applique, invece, sono sempre perfette.

abbellire-ingresso-piccolo-19

Abbellire ingresso piccolo: immagini e foto

Se volete delle idee per abbellire un ingresso piccolo, date uno sguardo alle immagini nella galleria sottostante. Potrebbero esservi di aiuto per trovare la soluzione più adatta per la vostra casa!

Federica De Blasio
  • Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.