7 consigli utili per arredare piccoli spazi in stile scandinavo


Funzionalità ed essenzialità sono i principi per arredare una casa piccola o spazi ridotti in stile scandinavo. Quali elementi scegliere? Ecco alcuni consigli per rendere i vostri ambienti caldi ed accoglienti.

stile-scandinavo-1


Una casa in stile scandinavo si contraddistingue per la sua funzionalità e la sua semplicità. Ispirato ai paesi nordici, dove bisogna fare i conti con la presenza di lunghi mesi invernali, la casa in stile scandinavo è un ambiente ideato per essere vissuto. Luminoso ed essenziale.

Costruito intorno alle esigenze dei suoi abitanti, lo stile scandinavo valorizza anche i più piccoli spazi. Essenzialità e funzionalità sono le caratteristiche fondamentali di questo stile di arredamento che abbina leggerezza e modernità. Quali sono gli elementi da utilizzare? Come arredare gli spazi della casa? Ecco alcuni consigli per arredare una casa in perfetto stile scandinavo.


Leggi anche: Come arredare il balcone in stile scandinavo

arredare-open-space-stile-scandinavo-01


1. I colori

I colori predominanti in una casa in stile scandinavo sono il bianco, il grigio ed il colore naturale del legno. Non mancano anche tonalità pastello, ma sono proprio i colori chiari a rendere più luminosi gli ambienti. Il bianco delle pareti e dei mobili  danno una sensazione di maggiore profondità all’ambiente. Oggetti di arredo o accessori colorati aggiungono un tocco di colore e di stile agli spazi semplici ed essenziali.

stile-scandinavo

2. Le Luci

Le luci sono importanti non solo per la funzione di illuminare l’ambiente, ma sono anche elemento di arredo. Scegliere le luci giuste è importante per rendere l’ambiente non solo più luminoso, ma anche più accogliente. In una casa in stile scandinavo si può spaziare da luci basse e colorate, con forme di design moderno, oppure si possono scegliere dei faretti incastonati nel soffitto o sotto ai mobili. Ancora si possono scegliere lampadari leggeri e in tessuto, per vestire di luce la casa.

stile-scandinavo-5

3. Ingresso piccolo

L’ingresso costituisce in tutti gli ambienti una sorta di biglietto da visita della nostra dimora. L’ingresso è il primo contatto che i nostri ospiti avranno con la casa, per questo è importante curare ogni dettaglio. Arredare un ingresso piccolo in stile scandinavo significa scegliere oggetti di arredo semplici ed essenziali. Perché non optare allora per una consolle con uno specchio che illumina l’ambiente? O ancora scegliere in alternativa un appendiabiti moderno ed essenziale che sfrutta al meglio lo spazio?

stile-scandinavo-4

4. La cucina

Arredare una cucina piccola, significa scegliere tutti i componenti e gli accessori indispensabili per avere a disposizione tutto ciò che ci occorre per la preparazione dei nostri piatti. Il colore perfetto per una cucina piccola in stile scandinavo è il bianco che darà maggiore luminosità all’ambiente e allo stesso tempo trasferirà una sensazione di profondità, di maggiore ampiezza.

Spazio allora a cucine che si sviluppano in altezza, con pensili alti, con inserimento di particolari in legno o di accessori colorati. Non dimentichiamo che tra gli elementi più importanti dello stile nordico c’è proprio questo materiale. Questo stile di interior design si ispira alla natura e al rispetto dell’ambiente. L’inserimento di particolari in legno renderanno l’ambiente caldo e accogliente.

stile-scandinavo-6

5. Monolocale

Un monolocale si sa è per sua natura uno spazio piccolo che deve però contenere tutti i servizi di cui abbiamo bisogno. Allora come arredarlo per renderlo accogliente e funzionale? La bellezza dello stile scandinavo si può ammirare soprattutto nell’arredo di un monolocale.  E’ qui infatti che questo stile si può esprimere al meglio. Arredi semplici ed essenziali, dalle linee moderne ed estremamente funzionali.

Il colore predominante è il bianco che esalta gli spazi ed illumina l’ambiente. Luci dalle forme stravaganti e materiali naturali, renderanno anche il più piccolo spazio un ambiente luminoso ed accogliente. Un altro elemento per dare profondità è il vetro: ampie vetrate per separare gli ambienti, preservando la luminosità ed esaltando la bellezza dello spazio.

stile-scandinavo-7

6. Camera da letto

La camera da letto in stile scandinavo è moderna ed ergonomica, il luogo dove riposare e risvegliarsi rigenerati. Come per gli altri ambienti della casa, anche per la camera da letto in stile scandinavo il colore predominante è il bianco. Fondamentale è anche la scelta delle luci per illuminare lo spazio.

Se lo spazio è poco perchè l’ambiente è molto piccolo, si possono scegliere soluzioni salvaspazio. Ad esempio un armadio a ante scorrevoli, sempre in tonalità chiare per rendere più luminoso e spazioso l’ambiente. O ancora perchè non mettere appendiabiti a vista? Permetteranno di recuperare spazio e daranno all’ambiente un senso di apertura ed eleganza minimalista.

Sempre vincente la scelta di specchi grandi che illuminano l’ambiente. Per impreziosire la camera da letto potete anche scegliere biancheria colorata nei tessuti naturali che darà un tocco di colore all’ambiente. Spazio anche a grandi tappeti che doneranno maggiore comfort e calore all’ambiente.

stile-scandinavo-9

7. Bagno

Bagno piccolo? Niente paura, con un arredamento in stile scandinavo, riuscirete a sfruttare al meglio ogni spazio. Ecco come fare. Scegliete uno specchio grande che darà una sensazione di maggiore profondità alla stanza. Scegliete colori chiari per gli arredi e per le pareti. Per l’angolo doccia scegliete un vetro chiaro in modo da eliminare barriere visive che daranno una sensazione di maggiore chiusura alla stanza.

stile-scandinavo-8

Come arredare piccoli spazi in stile scandinavo: foto e immagini

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto