6 idee mozzafiato per arredare il giardino con le luci

Autore:
Elisabetta Coni

Una giusta illuminazione valorizza ogni ambiente, spazi esterni compresi: per avere uno spazio esterno dall’aspetto accogliente e soprattutto rilassante, è d’obbligo studiare per bene come arredare il giardino con le luci grazie a queste 6 idee mozzafiato per godere al massimo del proprio spazio verde. 

Dim Hou luci
Photo by: Dim Hou – Pixabay

Avere una illuminazione in  giardino adeguata diventa di importanza fondamentale. Non solo per rendere l’ambiente più di impatto, bensì per creare un luogo più sicuro e insieme ottenere un effetto scenografico. Pensaci: un corretto posizionamento delle luci permette di vedere bene i pericoli, come i dislivelli, soprattutto al buio. Inoltre, valorizzando determinati punti, lo spazio esterno diventerà un luogo in cui la sicurezza e il comfort fanno da padroni.

E non si deve temere l’intensità delle luci da giardino: grazie alle nuove tecnologie e soprattutto alle nuove idee salva bolletta, potrai valorizzare il tuo giardino senza doverti preoccupare dei costi. Ricordati quindi di usare delle luci calde, verificando che siano adatte per essere posizionate all’esterno.

Se vorresti valorizzare il tuo outdoor, ecco 6 idee mozzafiato per arredare il giardino con le luci, divisi in illuminazione degli elementi principali e illuminazione scenografica.

Arredare il giardino con le luci: valorizza i punti principali

Hanne Hasu
Photo by: Hanne Hasu – Pixabay

Per arredare come si deve un giardino, bisogna pensare all’illuminazione principale, ovvero:

  1. percorsi in evidenza
  2. illumina le scale
  3. facciata protagonista.

Tutti e tre questi consigli principali hanno lo scopo di dare risalto ad elementi architettonici, non tanto per gusto estetico quanto per evitare cadute e altri disastri. Rendere ben visibile il sentiero principale, ovvero dal cancello di accesso fino alla porta di entrata della casa all’ingresso è un must. Puoi usare appositi segna passo o paletti luminosi, anche ad energia solare.

Altro elemento che è di vitale importanza e necessita della luce giusta è la parte delle scale. Se possibile, puoi  inserire dei faretti sul muretto verticale che le racchiudono, oppure nascondere una striscia LED sotto la parte sporgente della pedata. E questa soluzione è la più scenografica visto che sembrerà di avere gradini sospesi.

Infine, l’ingresso alla casa. La facciata illuminata con appositi proiettori che emettono luce al di sopra, al di sotto e su entrambi i lati con due fasci asimmetrici è l’ideale per evidenziare questo elemento. Come utilizzare dei faretti da terra, per illuminare questa parte dal basso verso l’alto.

Idee di luce scenografica in giardino

Dopo aver pensato alla luce funzionale, è ora di capire come decorare illuminando. Obiettivo primario è rendere importanti gli elementi più suggestivi. Ecco come con tre idee mozzafiato:

  1. illumina gli alberi;
  2. gioca con i riflessi sull’acqua;
  3. arredi luminosi per un’atmosfera suggestiva.

La luce funzionale deve risaltare soprattutto gli elementi presenti in giardino. Ma l’arredo è fondamentale per godersi la serata o momenti di relax, ma perché non inserire degli arredi luminosi per creare atmosfera? Le puoi trovare di forme e dimensioni diverse, a volte sono anche solo elementi decorativi come grandi lampade da terra o sfere, mentre altrettante volte sono anche vasi, sedute e sgabelli da usare.

Se hai la fortuna di avere un giardino con piscina, o comunque con degli specchi d’acqua, puoi posizionare all’interno della vasca dei corpi illuminanti a immersione. Aggiungendo anche un sistema di luci esterne a pavimento, per delimitare tutto il perimetro. Il risultato è mozzafiato.

Infine, non farti scappare l’opportunità di sfruttare un elemento potenzialmente molto scenico: gli alberi. Informati su quali alberi possono andare bene per il giardino e progetta una illuminazione di essi dal basso verso l’alto. Usa per questo scopo faretti o proiettori a terra ai piedi dell’albero. Evidenzieranno la rugosità del tronco e fogliame, generando particolari chiaroscuri e creando anche degli effetti unici. Oppure, soprattutto la sera, decora la chioma con fili di luce a LED per simulare una moltitudine di piccole lucciole che daranno quell’atmosfera fiabesca delle sere d’estate.