6 consigli su come scegliere l’armadio per la camera da letto

Miriam Zozzaro
  • Autore specializzato in Design, Arredamento

Come si sceglie l’armadio giusto per la camera da letto? Quale modello adatto? Quale misura?  Ti daremo ben 6 consigli utili per evitare di commettere errori nella scelta.

scegliere-armadio-camera-a-letto-1

Saper arredare la camera da letto è importante non solo per trasformarla nel tuo luogo di relax ideale, ma al tempo stesso per renderla funzionale. L’armadio, ad esempio, è uno dei complementi d’arredo a cui si deve porre molta attenzione per non fare la scelta sbagliata.

Un armadio sbagliato infatti può risultare poi ingombrante all’interno della stanza e può non essere funzionale e capiente in base alla quantità del tuo vestiario. Scegliere l’armadio giusto per la camera da letto quindi, si rivela essere una valutazione da fare con giudizio senza farsi prendere da alcuna fretta.

armadio-ikea-7

1. Calcola le dimensioni della camera da letto

L’armadio è il secondo arredo, dopo il letto, a cui si fa caso non appena si entra in una camera da letto e se il guardaroba risulta essere ingombrante, la tua camera da letto sembrerà meno accogliente di quanto vorresti. Un arredo troppo grande infatti, che occupa troppo spazio all’interno di una stanza, fa sembrare l’ambiente cupo e più piccolo di quanto non lo sia in realtà.

Prima di andare a fare shopping quindi per la scelta del tuo armadio, calcola le dimensioni della stanza da letto. È importante perché in base ai metri quadrati che hai a disposizione, riuscirai a comprendere meglio le misure massime che il tuo armadio può avere. Inoltre, conoscendo la grandezza della stanza, anche il professionista a cui ti sarai rivolto per l’acquisto dell’armadio, saprà consigliarti nel modo più giusto.

scegliere-armadio-camera-a-letto-2

2. Scegliere il modello

Una volta che hai chiaro le dimensioni che deve avere il tuo armadio, hai di fronte una scelta da fare: modello con ante scorrevoli o a battente, e quindi classiche? Questa scelta non è solo una questione d’estetica, ma dovrai pensare anche all’ingombro che le ante a battente possono avere nella tua stanza.

Se ad esempio, hai poco spazio tra l’armadio e il letto di fronte, le ante a battente potrebbero rivelarsi per te la scelta peggiore perché non avrai modo di aprirle in maniera pratica o perché l’ingombro ti darà fastidio. In questo caso quindi è meglio preferire le ante scorrevoli, in modo che potrai aprire l’armadio senza avere intoppi e avrai il minimo ingombro.

scegliere-armadio-camera-a-letto-3

3. Armadio su misura

Se hai una camera da letto di modeste dimensioni e un vestiario dalla quantità notevole, non ti resta che prendere in considerazione l’acquisto di un armadio su misura. L’armadio su misura infatti può essere un’ottima soluzione per chi vuole sfruttare lo spazio che ha a disposizione fino all’ultimo centimetro, senza che però il guardaroba risulti troppo ingombrante nella stanza.

Sarà un armadio da progettare da zero, che potrai personalizzare come più preferisci rispettando i tuoi gusti personali e a quelle che sono le tue esigenze. Potrai poi scegliere anche il modello di ante che preferisci senza adattarti forzatamente a quelle già predisposte di un armadio qualunque in commercio.

scegliere-armadio-camera-a-letto-4

4. Analizza l’interno dell’armadio

Finora abbiamo parlato di quanto contino le dimensioni di un armadio per l’ingombro in una stanza e per la sua funzionalità. È importante però considerare anche l’interno di un armadio per come è stato progettato, altrimenti ti ritroverai con uno dalla giuste proporzioni ma mal organizzato al suo interno!

Ciò che devi considerare quindi è se anche l’interno dell’armadio che ti piace corrisponde alle tue esigenze. Ci sono abbastanza cassetti, mensole, aste per appendere gli abiti? Se l’armadio risponderà a tutte queste tue richieste, allora hai appena trovato quello giusto per te. Considera anche se, quel dettaglio che manca al suo interno non può essere risolto con l’acquisto di un accessorio a parte.

scegliere-armadio-camera-a-letto-5

5. Armadi con qualcosa in più

Esistono in commercio altre soluzioni che si allontanano di poco dall’armadio per come tutti lo concepiamo. Infatti, ci sono alcuni che prevedono non solo lo spazio per tutti i vestiti, come ogni armadio ovviamente fa, ma sono progettati per contenere anche altro.

Ci sono modelli con un vano tv all’interno, così potrai avere anche tu la tv in camera e soprattutto senza avere l’ingombro di un mobile apposito perché avrai sfruttato lo spazio interno di un mobile che hai già in stanza.

Un’altra tipologia che potrebbe interessarti prevede una piccola nicchia a giorno. In questo piccolo spazio ricavato in esso, potrai sistemare i tuoi libri, le tue foto o semplicemente degli oggetti decorativi che serviranno a dare più personalità all’armadio e alla stanza.

scegliere-armadio-camera-a-letto-6

6. L’armadio con specchio

Lo specchio è importante in una camera da letto per evitare di uscire di casa con abbinamenti che non stanno bene tra loro o con la camicia abbottonata male. Non è detto però che lo specchio deve essere un arredo a sé, perché potresti integrarlo al tuo armadio in due modi:

  • scegliendo un armadio con ante specchiate
  • incorporare lo specchio nelle ante interne.

Entrambe le soluzioni quindi, prevedono la presenza di uno specchio per la tua stanza senza che però ingombri altro spazio in camera.

scegliere-armadio-camera-a-letto-7

Come scegliere l’armadio per la camera da letto: immagini e foto

Scorri la galleria delle nostre foto e lasciati conquistare dai diversi modelli di armadio.