5 idee moderne per arredare con un armadio antico

Dove collocare un armadio antico in una casa moderna? 5 idee funzionali per integrare un armadio antico in ambienti moderni. Mix & match, consigli di stile per arredare la casa con un elemento d’antiquariato.

armadio-antico-in-casa-moderna-jpg (3)

Spesso capita di ereditare un mobile antico o di innamorarsi a prima vista di un oggetto d’antiquariato, che in un contesto di arredamento moderno non trova assolutamente posto. Eppure, è possibile mescolare antico e moderno seguendo delle regole di stile ben precise.

Infatti, una delle ultime tendenze di interior design mira a far dialogare tra loro due elementi, che a prima vista sembrerebbero non avere nulla in comune. Per esempio, un armadio antico può essere recuperato e trasformato a seconda delle proprie esigenze, in maniera tale da integrarlo perfettamente anche in una casa moderna.

Con i nostri consigli di stile puoi trasformare un pezzo d’antiquariato in un arredo utile e funzionale. Se desideri trasmettere all’arredamento un tocco unico e originale, scopri come fare: ecco 5 idee moderne per arredare un ambiente contemporaneo con un armadio antico.


Leggi anche: Arredare con piante: foto, idee e consigli

arredare-casa-moderna-con-armadio-antico (3)

Mix & match: consigli di stile

Antico non è vintage. Un pezzo d’antiquariato appartiene a un’epoca lontana: solitamente va collocato tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900, anche se esistono esemplari molto più datati e con un valore economico maggiore. Questa precisazione è d’obbligo, perché un armadio antico ha delle fattezze molto diverse dai modelli più recenti.

In passato gli arredi erano concepiti con forme, volumi e dimensioni totalmente differenti da quelli odierni. Quindi, prima di decidere dove collocare l’armadio, è necessario fare delle considerazioni per capire dove e come intervenire. Per mescolare antico e moderno in maniera efficace, segui questi consigli di stile:

  1. valuta le dimensioni e gli ingombri: l’armadio dovrà integrarsi perfettamente con il resto degli arredi. Ciò significa che non dovrà essere d’intralcio, né ostacolare il passaggio in alcun modo;
  2. colloca l’armadio in un punto ben visibile della stanza: per valorizzarlo al meglio scegli di isolarlo dal resto degli arredi;
  3. se il colore non si intona con la palette dominante della stanza, valuta l’ipotesi di ricorrere a una mano di vernice. A tal proposito, prima di procedere con il fai da te, è sempre consigliabile rivolgersi a un professionista: se l’armadio risulta molto rovinato, potresti compromettere anche gli altri arredi;
  4. la funzione dell’armadio deve essere coerente con la sua collocazione: ovunque tu decida di collocarlo, dovrai trovargli una funzione adatta. Trasformalo in un nuovo arredo: ecco come.

arredare-casa-moderna-con-armadio-antico (2)


Potrebbe interessarti: Arredare camera da letto in stile moderno

1. Appendiabiti all’ingresso

Cominciamo dall’ingresso: quale modo migliore di sfruttare un armadio antico? Trasformalo in un comodo armadio appendiabiti per borse, cappotti e giacche. Essendo un arredo già importante di suo, non avrai bisogno di ulteriori aggiunte.

Se lo desideri, però, puoi inserire un grande specchio all’interno dell’anta, con il quale potrai controllarti prima di uscire. Per quanto riguarda la collocazione, prediligi una parete libera nei pressi della porta e affiancalo a un quadro, a una pianta in vaso e a un portaombrelli.

armadio-antico-in-casa-moderna-jpg (9)

2. Libreria per il living

Un armadio in soggiorno potrebbe sembrare fuori contesto, ma trasformandolo in una libreria gli affiderai una funzione più che valida. L’unico accorgimento sarà quello di provvedere alla creazione dei ripiani interni, che andranno realizzati su misura; per esempio, potresti ricavare le mensole utilizzando proprio le ante dell’armadio, in modo da ottenere una libreria con ante a giorno.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

armadio-antico-in-casa-moderna-jpg (15)

3. Dispensa in cucina

Come integrare un armadio antico all’interno di una cucina dal design contemporaneo? Ti suggeriamo di trasformarlo in una dispensa, che ti aiuterà a tenere in ordine le scorte di cibo, le stoviglie e tutto quanto occorre a questa caotica stanza della casa.

Se decidi di collocare l’armadio in cucina, dovrai rendere il tuo nuovo arredo impermeabile all’umidità e resistente agli sbalzi di temperatura; il legno andrà trattato, carteggiato e verniciato con prodotti appositi. Il tocco finale sarà affidato al colore: prediligi una vernice adatta al legno, che sia lavabile, impermeabile e protettiva.

armadio-antico-in-casa-moderna-jpg (12)

4. Armadio antico in camera da letto

In una camera da letto moderna, l’armadio può assolvere tranquillamente alla sua funzione originaria. Per dargli la giusta importanza trova la collocazione adatta, scegliendo una parete luminosa e sgombra da qualsiasi altro arredo.

In più, se il legno del tuo armadio stride con i colori dell’arredamento circostante, valuta l’ipotesi di verniciarlo. La coerenza cromatica è una delle regole base per mixare antico e moderno insieme.

armadio-antico-in-casa-moderna-jpg (4)

5. Mobile per il bagno

Se le dimensioni del bagno lo consentono, potresti pensare di collocare il tuo armadio antico anche in questa stanza della casa. Si tratta di una scelta di stile estremamente raffinata, che ti consente di avere a disposizione un intero armadio, da poter sfruttare come meglio desideri. Poiché il bagno è un ambiente molto umido, dovrai preservare l’arredo dall’attacco della muffa con un trattamento termico e anticondensa.

Idee per arredare con un armadio antico in una casa moderna

Arredare con un armadio antico: immagini e foto

Come hai potuto vedere, arredare una casa moderna con un armadio antico non solo è possibile, ma si tratta anche di una tendenza molto attuale, in grado di conferire agli ambienti carattere e raffinatezza. In questa galleria di immagini troverai tanti altri esempi da cui prendere subito spunto.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica