5 colori ideali per lo stile scandinavo: combinazioni cromatiche di tendenza


L’amore per la natura che caratterizza il design scandinavo, si esprime anche attraverso una tavolozza ispirata ai paesaggi nordici. Cerchi spunti sui colori ideali per lo stile scandinavo? Le 5 colorazioni che stiamo per proporti ti saranno utilissime per replicare questa estetica di tendenza a casa tua.

colori-ideali-scandinavi


Se dovessimo pensare ai colori che caratterizzano per antonomasia il design di una tipica casa scandinava, ci verrebbero immediatamente in mente il bianco e tutte le sue sfumature. Eppure, il total white non è l’unica soluzione cromatica per creare un classico ambiente in stile nordico.

Il colore gioca un ruolo fondamentale nell’estetica Scandi perché, per contrastare gli inverni lunghi e bui di quelle regioni, è importante sfruttare al massimo le potenzialità cromatiche, illuminando la casa attraverso tessili, quadri, tappeti, oggettistica e carta da parati.

La tavolozza scandinava è ricca di morbide tonalità, espressione di un raffinato minimalismo. I colori pastello, insieme alle nuance polverose come il blu nelle sue sfumature più chiare, il rosa cipria e persino i colori terrosi, come l’arancio e il ruggine, abbelliscono le pareti e i complementi d’arredo.


Leggi anche: Abbellire casa in stile scandinavo

colori-scandinavi


1. Scandi monocromatico: bianco, grigio e nero

Tradizionalmente il design scandinavo predilige una palette monocromatica che incorpora il bianco, il nero ed il grigio. Se decidi di adoperare questi tre colori insieme, ti consigliamo di utilizzare il nero e il grigio con una certa parsimonia, per non rischiare di appesantire troppo l’ambiente nel suo complesso.

Se ben usate, queste due colorazioni aggiungono un tocco moderno e cool: illuminale con accenti di bianco e integra almeno un elemento d’arredo in legno naturale, come nel salotto in foto che stiamo per mostrarti.

colori-scandinavi-monocromatici

Il grigio in tutte le sue tonalità (chiare, scure e intermedie) è parte integrante di un qualsiasi arredamento scandinavo che si rispetti. Se ti piace un tocco più audace usa il grigio antracite sulle pareti, altrimenti mantienile bianche.

Gioca con le sfumature di grigio attraverso mobili, accessori e tessili. Abbinale al bianco e a piccoli accenti di nero, come nella confortevole camera da letto nordica qui di seguito.

grigio-scandinavo-camera-da-letto

2. Bianco e colori ispirati alla natura

Gli scandinavi guardano al paesaggio naturale per lasciarsi ispirare nella scelta delle nuance delle loro case. I colori del legno e della pelle sono i prediletti, in quanto aggiungono comfort e calore ispirato alla natura.


Potrebbe interessarti: Come scegliere i lampadari in stile scandinavo

Questo stile ama ogni tonalità di legno, specialmente quelle più chiare, quindi ti consigliamo di optare per legno di faggio, pino o frassino. Invece, per quanto riguarda la pelle scegli uno o più complementi d’arredo di qualità, come sedie, poltrone o sgabelli che possano durare nel tempo senza usurarsi troppo.

Il bianco resta al centro della scena: rende lo spazio leggero e luminoso e offre la base perfetta su cui costruire uno schema d’arredo semplice, minimale ma d’effetto.

colori-scandinavi-bianco-legno-e-pelle

3. Tonalità polverose: ambra e blu antracite

L’ambra è un colore polveroso e tenue che aggiunge un tocco di calore alle stanze dove dominano i colori chiari, come il bianco ed il legno. Aggiungi il blu antracite per conferire profondità e personalità all’ambiente, come nella camera da letto in foto, dove il blu inietta colore senza appesantire la scena.

Accenti nei toni dell’oro valorizzano la stanza e la rendono più sofisticata: integrali attraverso un lampadario a bracci dal design minimal, proprio come quello dell’esempio che stiamo per farti vedere.

colori-scandinavi-bianco-ambra-e-blu-antracite

4. Nuance delicate e femminili: rosa antico e grigio

Il rosa antico è un pilastro degli interni scandinavi. Funziona benissimo in ogni stanza di casa perché è un colore versatile, capace di adattarsi a molte altre tonalità.

Un abbinamento di tendenza, nonché una delle combinazioni cromatiche più rappresentative di questo stile, è quello del rosa con il grigio, proprio come nella sala da pranzo della nostra proposta.

Un accessorio must che non può mancare è la pelliccia, che può figurare sia come tappeto sia come tessile delle sedute. L’aggiunta del legno biondo rende la scena più calda, confortevole e romantica. Un grande specchio tondo a parete, riflette la luce naturale e fa sembrare la stanza visivamente più grande.

colori-ideali-scandinavi-rosa-antico-grigio-e-legno

5. Colori terrosi: ruggine e arancio

Lo stile scandinavo non è solo bianco o colori monocromatici. Può contemplare, infatti, anche scelte cromatiche più audaci come il ruggine, il rosso e l’arancio. La camera da letto scandinava che stiamo per proporti è un’esplosione di colori caldi e di confortevoli consistenze.

La palette neutra di base è stata arricchita con due calde colorazioni che ritroviamo nei tessili e in alcuni oggetti d’arredo, come i tre vasi sul comodino. Il vimini e il legno chiaro si ispirano agli elementi della natura, mentre il grande tappeto centrale aggiunge interesse visivo senza travolgere lo spazio.

colori-scandinavi-ruggine-e-terra-bruciata

Colori ideali stile scandinavo: foto e immagini

Come si fa a non innamorarsi delle case scandinave e delle loro accoglienti nuance? Lasciati ispirare dai colori ideali per lo stile scandinavo con cui sono state decorate le stanze da noi selezionate. Replica a casa tua la soluzione che più incontra i tuoi gusti.

Alessia Carbone
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, guide e novità riguardo il mondo della casa e giardinaggio. Aggiornati dai nostri esperti di botanica e dell'arredo casa.