3 consigli per un angolo studio in mansarda

Miriam Zozzaro
  • Autore specializzato in Design, Arredamento

Hai una mansarda e vuoi creare qui il tuo angolo studio? Ci pensiamo noi a darti le dritte giuste per realizzare un ufficio funzionale e impeccabile.

angolo-studio-mansarda-1

Avere una mansarda in casa consente di avere uno spazio in più da poter sfruttare e di sicuro è il luogo adatto per creare un angolo studio tutto tuo. Questo spazio personale è fondamentale per studiare in piena tranquillità lontano dai rumori di casa e soprattutto per lavorare in modalità smart working senza essere continuamente disturbati dal resto dei conviventi.

Progettare un angolo studio per la mansarda in modo da renderlo bello alla vista ma al tempo stesso funzionale, non è facile. Con i giusti accorgimenti però, realizzarlo diventerà più semplice e riuscirai così a creare il tuo piccolo ufficio come lo hai sempre desiderato.

10-stili-arredamento-angolo-studio-11

1. Colori chiari e arredi su misura

Prima di acquistare qualsiasi arredo e fare un progetto ad hoc per il tuo studio, dobbiamo darti dei suggerimenti che aiuteranno a fare la differenza in questa stanza. Trattandosi di una mansarda e quindi di uno spazio che ha dimensioni e struttura particolari, ci potrebbe essere il problema di risultare un po’ angusta e non del tutto luminosa.

A questo proposito ti consigliamo di dipingere le pareti di bianco, in modo che la luce esterna si riflette sulle pareti e quindi l’ambiente risulta più luminoso e arioso. Per quanto riguarda i mobili puoi sceglierli di colore bianco se ti piace l’effetto total white, oppure in alternativa puoi puntare su mobili in legno chiaro che portano un po’ di calore all’interno della stanza.

Il secondo consiglio è quello di affidarsi ad esperti per la realizzazione di arredi su misura. Questo perché la mansarda ha una struttura particolare, quindi con degli arredi su misura sarai sicuro che rientreranno nelle misure che hai a disposizione, ma soprattutto risulteranno funzionali perché non sarà sprecato nemmeno un centimetro prezioso. Se quindi hai bisogno di tanto spazio per sistemare tutti i tuoi libri o documenti, una libreria su misura è proprio ciò che ti serve perché potrebbe occupare un’intera parete senza che però risulti troppo ingombrante nella stanza.

angolo-studio-mansarda-2

2. Sfrutta la luce

In una mansarda non può certamente mancare almeno una finestra, altrimenti la stanza risulterebbe claustrofobica e lavorare in un ambiente così non è di certo facile. Al contrario, si faticherebbe a trovare la concentrazione giusta ed è proprio per questo che il nostro consiglio è quello di utilizzare lo spazio della finestra da cui arriva tutta la luce naturale.

Lo spazio sotto la finestra quindi può essere il luogo perfetto per la scrivania in modo che mentre lavori puoi ammirare il panorama fuori. Questo fattore aiuterà tanto la creatività e a sentirsi maggiormente sereni durante le ore di lavoro, perché guardare il cielo tra una pausa e l’altra può diventare rigenerante. Inoltre, posizionare la scrivania sotto la finestra può farti risparmiare sulla bolletta perché accenderai più tardi la lampada da tavolo perché avrai la luce esterna che illuminerà il tuo spazio di lavoro.

angolo-studio-mansarda-3

3. Personalizza l’ambiente

Ogni ambiente di casa deve avere una sua identità e rispecchiare la personalità di chi ci vive, e il discorso non cambia nemmeno per l’angolo studio in mansarda. Anche se si tratta di un ambiente separato dai piani inferiori della casa non vuol dire che gli va dato meno importanza. Al contrario va arredato con personalità perché un angolo studio deve essere funzionale sì, ma anche esteticamente impeccabile!

  • L’angolo scrivania potrebbe essere lo spazio a cui sarebbe bello dare maggiore rilevanza e quindi con decorazioni che lo fanno risaltare rispetto al resto. Noi ti diamo qualche suggerimento per rendere lo spazio della scrivania il punto focus della tua mansarda.
  • Puoi dipingere la parete dove hai sistemato la scrivania di un colore diverso dal resto delle altre pareti, di un tono più scuro o di un colore vivace che però si abbina all’altro colore già presente. In alternativa, puoi incollare alla parete una carta da parati a fantasia che sarà di maggiore impatto.

angolo-studio-mansarda-19

Se preferisci che la parete della scrivania sia bianca e senza colori, puoi sempre dargli personalità con degli oggetti decorativi.

  • Se c’è dello spazio, puoi installare delle mensole da decorare con piantine, cornici con stampe o frasi motivazionali, oggetti vintage o di design, in base ai tuoi gusti personali.
  • Un’opzione diversa dalle mensole, potrebbe essere l’applicazione sulla parete di un pannello in metallo traforato o una più semplice rete in metallo da appendere, su cui sistemare i post-it con la to-do list del giorno e foto ricordo.
  • Puoi creare una sorta di moodboard sulla parete, ovvero mettere insieme una raccolta di immagini, colori e frasi che possano aiutarti a stimolare la tua creatività, ad esempio una selezione di immagini in bianco e nero o ritagli di giornale.

angolo-studio-mansarda-4

Angolo studio in mansarda: immagini e foto

Scorri la galleria per trovare l’ispirazione giusta per arredare il tuo angolo studio in mansarda e farlo diventare ciò che hai sempre desiderato di avere.