10 regole per arredare casa come un’oasi naturale

10 regole per arredare casa come un’oasi all’aperto, se ci sentiamo soffocare e vogliamo un pò di ossigeno ed ottimismo in casa, possiamo trasformare gli ambienti di casa in piccole oasi all’aperto. Come? Ecco le 10 regole da seguire.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-23

Non sempre si ha la fortuna di vivere in una villetta, dagli ampi spazi esterni, dal giardino ed ambienti tutti soleggiati. A volte le proprie forze o le proprie esigenze ci consentono di vivere in ambienti non particolarmente amati, ma utili compromessi per incastrare più esigenze.

In questo caso come si può risolvere se si vuole un pò di aria, ossigeno e piacevole sensazione di vivere in uno spazio gradito? Scopriamo le 10 regole che possiamo seguire per cambiare casa e senza spendere un patrimonio.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-22

1. Crea una parete verde

Il primo passo per sentirsi in un ambiente aperto, vivo e naturale è quello di realizzare una parete verde, possiamo farla con delle piante vere o anche finte. In particolare possiamo creare un vero e proprio tappeto di verde verticale oppure arredare con mensole o altri elementi decorati con piante, senza impegnare l’intera parete.


Leggi anche: IKEA: Arredare casa al mare

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-14

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-13

2. Usa i colori della natura

I colori che più distendono e ci rilassano sono quelli che abbiamo visto e vissuto per migliaia di anni, colori che piacciono perché impressi nel nostro DNA, sono i colori della natura. Tra questi c’è sicuramente il color terra, e tutta la famiglia di colori caldi che ricordano anche il tramonto e le foreste.

Non possono mancare il verde, di tutte le tonalità, ed i colori neutri come il grigio pietra e le sue infinite sfumature.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-17

3. Utilizza piante e oggetti naturali

Oltre la parete verde, esistono mille altri modi per decorare con la natura, come ad esempio disporre vasi di piante qua e la per casa, ma non soffermarsi solo a questo, bensì utilizzare anche elementi d’arredo ed arredi creati con materiali naturali.


Potrebbe interessarti: 10 modi per rendere il giardino un’oasi di relax

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-19

4. Utilizza legno e pietra

Introduci in casa elementi d’arredo ed arredi fatti in legno, altri fatti in pietra, altri in marmo o bambù e tutti gli elementi più naturali possibile.

Ad esempio possiamo scegliere un tavolo intagliato naturalmente al posto dei classici tavoli in laminato antigraffio.

Possiamo scegliere delle sedie in legno o metallo e tessuti e fibre naturali.

Anche per gli elementi d’arredo o cesti e cestelli possiamo utilizzare la pietra ed il legno.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-21


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

5. Sfrutta al meglio la luce

Tutte le opportunità per far entrare luce in casa vanno sfruttate al meglio, utilizziamo le giuste tende, dove più coprenti e dove meno, per organizzare una buona illuminazione ambientale. Luce è vita e pertanto contribuirà a portare in casa il buon umore e con esso anche un incentivo alla buona salute fisica e mentale.

Evitiamo quindi di tenere tutto chiuso, sostituiamo le tende scure con altre più sottili e chiare, organizziamo tutto in maniera da avere più luce naturale.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-20

6. Dipingi pareti e abbina i colori

Dipingere le pareti in una determinata colorazione potrebbe non essere sufficiente se stona molto con l’arredo, forse è il caso di integrare anche qualche arredo dai colori naturali, come ad esempio lo possono essere mobili in legno anziché laccati o verniciati.

Utilizzare il vimini al posto della plastica, o altre piccole soluzioni che trasformeranno casa vostra in un bellissimo giardino.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-18

7. Individua una stanza specifica

Se tutta casa è impossibile da realizzare, concentrati su una sola stanza e pian piano vai avanti nel tuo progetto di trasformazione. Parti magari dalla stanza che maggiormente di ispira a tale scopo e vedrai che piano piano riuscirai a trasformare anche il resto della casa.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-8

8. Estendi l’arredo anche all’esterno

Molto importante per trasformare casa in un oasi naturale è gestire gli spazi esterni, ovvero quegli ambienti di primo contatto e comunicazione con l’ambiente esterno.

Si tratta di ambienti speciali dov’è possibile creare un primo approccio e contatto con la natura, se abbiamo un pò di spazio disponiamo dei divanetti, un tavolino o altre soluzioni che renderanno il tutto molto gradevole da vivere ed in diretto contatto con la natura.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-7

9. Vivi in modo più tradizionale

Se vuoi cambiare un arredo, un pò va cambiato anche il modo di vivere quell’arredo e quella casa. Si può lavorare molto con la propria mente ed il proprio corpo magari dedicando delle ore mattutine a praticare Yoga o Meditazione, iniziare una alimentazione sana ed il più possibile pulita, magari acquistando i prodotti direttamente da contadini.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-10

10. Cerca elettrodomestici con una storia

Anche gli elettrodomestici possono dare quel giusto apporto di natura, sopratutto in ricordo dei vecchi tempi passati, dove il contatto con la natura era molto più presente e vivido.

Esistono delle linee vintage di cucine complete di forno e fuochi di marchi come Smeg, Glem Gas, La Germania, Lofra e tante altre che hanno un tocco di passato nel loro DNA.

10-regole-per-arredare-casa-come-oasi-naturale-2

Galleria immagini casa come un oasi naturale

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica