10 divani vintage per soggiorno moderno: consigli e abbinamenti di stile


Vuoi dare un tocco stravagante all’arredamento del soggiorno? Scegli un divano vintage! Le ultime tendenze di interior design mixano elementi di arredo moderni a pezzi unici e rétro, che conferiscono all’ambiente un fascino eclettico e raffinato. Scopri come abbinare antico e moderno con i nostri consigli di stile: ecco 10 divani vintage per il tuo living.


soggiorno-lungo-stretto-errori-1

Le ultime tendenze di interior design fioriscono sotto il segno del vintage: la nuova sfida è mescolare antico e moderno, per conferire all’ambiente un’atmosfera originale e sofisticata.

Tra i vari elementi di arredo, il divano vintage è sicuramente il protagonista indiscusso di questo trend. Ogni epoca ha influenzato il modo di concepirne il design, modificandone linee e forme in maniera molto evidente.

Per questo, dire vintage, non basta: ogni divano ha un vissuto che racconta una storia e il tuo compito è di valorizzarla, scegliendo l’arredamento più adatto a esaltarne la foggia.

Ecco 10 divani vintage appartenenti a epoche diverse: scopri quale divano è più adatto all’arredamento del tuo living e segui i nostri consigli di abbinamento , per creare un ambiente eclettico e originale di grande stile.


Leggi anche: Come scegliere arredamento in base alla personalità: a ciascuno il suo stile

divani-vintage (12)


1. Stile romano

Inconfondibile lo stile del divano di foggia romana: un triclinio dalle linee morbide e sinuose, che contrastano con l’essenzialità della forma. Questo divano trova la sua perfetta collocazione in qualsiasi soggiorno in stile contemporaneo, conferendo un tocco di eleganza senza tempo al living moderno.

divani-vintage (11)

2. Stile Luigi XV

I divani vintage con le linee più elaborate e raffinate sono quelli che si inseriscono meglio all’interno di un arredamento contemporaneo. Incredibile ma vero: il contrasto tra antico e moderno genera un effetto davvero sorprendente, soprattutto quando il divano è in stile Luigi XV.

Le interpretazioni più attuali prevedono tessuti di pregio con finiture lucide e brillanti: prediligi un divano a tinta unita con colori squillanti, oppure tonalità neutre, ma in contrasto a trame elaborate e disegni raffinati.

divani-vintage (15)

3. Stile veneziano

Il barocco veneziano è uno stile audace e lussuoso, che per molto tempo è rimasto confinato nei salotti borghesi, perché considerato démodé. In realtà può essere tranquillamente inserito in un contesto più contemporaneo, dando luogo a un effetto straniante davvero originale.


Potrebbe interessarti: Maisons du Monde divani: 7 stili per 7 tendenze

Un divano in stile veneziano riesce a trasformare un living dall’arredamento impersonale in uno spazio eclettico e raffinato, grazie al tocco di esuberante eleganza.

Le linee sinuose e avvolgenti devono, però, essere controbilanciate da tessuti più sobri e meno appariscenti: le tonalità chiare e neutre sono da preferire ai colori più sgargianti.

divani-vintage (10)

4. Divano all’inglese

Le linee avvolgenti del divano vintage in stile inglese diventano le protagoniste assolute del soggiorno moderno. Un’altra tendenza molto attuale è la scelta di texture soffici e calde, come il velluto, che conferiscono un senso di calda accoglienza. In alternativa prediligi un elegante broccato, o un tessuto a righe sottili.

divani-vintage (13)

5. Divano in ferro battuto

Il divano con la struttura in ferro battuto è ideale per il soggiorno industrial chic: il fascino vintage di questo elemento d’arredo conferisce un accento romantico e di gran classe a un ambiente molto strutturato, dominato da elementi in legno e metallo.

Il contrasto con i tessuti soffici, dai colori decisi, trasforma un ambiente cupo in uno spazio rilassante e decisamente più accogliente.

divani-vintage (2)

6. Stile Art Déco

I divani ampi e di grandi dimensioni, con linee moderne e dinamiche caratterizzano lo stile Art Déco dei primi anni del 900. Questo tipo di divano si inserisce bene in arredamenti moderni estremamente eclettici, dove gli elementi di arredo provengono tutti da epoche diverse.

L’Art Déco risente fortemente dell’influenza delle arti tecnologiche e ingegneristiche del primo Novecento, e per lungo tempo è stato considerato uno stile popolare di scarso successo. La sua riscoperta, avvenuta negli anni ’80, lo ha consacrato ufficialmente come una tendenza senza tempo.

Il divano vintage anni Venti è ideale per arredare un soggiorno moderno, ampio e luminoso: prediligi tessuti imbottiti e tonalità decise, in contrasto a mobili dalle linee squadrate e con tonalità neutre.

divani-vintage (6)

7. Chesterfield

Il divano Chesterfield è un must dell’arredamento vintage. I dettagli di stile di questo divano in pelle lo hanno reso un elemento di arredo intramontabile, in grado di conferire carattere e personalità a qualsiasi tipo di arredamento.

Schienale impunturato, braccioli rotondi e decorazioni borchiate rendono il divano Chesterfield un pezzo di arredamento unico, soprattutto quando il rivestimento in pelle appare molto vissuto e usurato: se vuoi dare un’impronta di carattere al tuo living, non rinunciare al lusso di possederne uno.

divani-vintage (4)

8. Divano Mid Century

I divani Mid Century hanno forme leggere, linee smussate e colori pastello freschi e vivaci, dall’inconfondibile sapore rétro; questo stile si integra perfettamente in qualsiasi arredamento moderno, grazie al design futuristico che lo rende fortemente versatile.

divani-vintage (1)

9. Anni ’70

Forme squadrate e tonalità fluo per i divani vintage anni ’70, che dominano la scena grazie al grande impatto visivo dei colori, vividi e sgargianti, esaltati dall’utilizzo di materiali innovativi.

Prediligi un divano vintage in ecopelle con colori forti, per conferire al living total white una sferzata di colore. Il velluto e i tessuti imbottiti, invece, sono più adatti a un soggiorno in stile bohemien, dove regnano suggestioni hippie e colori caleidoscopici.

divani-vintage (3)

10. Anni ’80

Design geometrico, materiali e finiture innovative, linee avvolgenti e sinuose: i divani vintage anni ’80 sono un trend di arredamento che difficilmente passa inosservato.

Se vuoi dare una forte impronta di carattere al tuo living, prediligi un divano scuro, ampio e confortevole, dalle linee moderne ed essenziali. Se invece vuoi osare, opta per un divano imbottito dal design accattivante e colori fluo.

divani-vintage (14)

Divani vintage: immagini e foto

Ecco una galleria di foto di divani vintage, per dare un tocco allegro e stravagante all’arredamento del soggiorno moderno.

Patrizia D'amora

Commenti: Vedi tutto