10 consigli per arredare un appartamento piccolissimo


Si può arredare alla perfezione anche uno spazio non troppo grande se facciamo attenzione ai colori, alla luce e ai complementi d’arredo; ecco come dare vita a un appartamento che, seppur piccolissimo, non dimentica lo stile.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-05


È possibile dotare di ogni tipo di comfort anche una superficie davvero limitata. Anzi, se lo spazio è piccolo e non consente un arredamento troppo ingombrante, tanto vale concentrarsi sul design.

Se si fa attenzione a pochi piccoli accorgimenti, l’appartamento da piccolissimo diventerà (visivamente) grandissimo e amici e parenti saranno ospitati in un’atmosfera intima e accogliente. Il giusto mix che racchiude armonia, funzionalità e stile è un sogno realizzabile. Ecco quindi i 10 consigli migliori per arredare nel modo più giusto un appartamento piccolissimo.

Interior of studio appartament.


1. I colori ideali per un appartamento piccolissimo

Il bianco, insieme a tutte le sue sfumature come il panna o il ghiaccio, è il colore perfetto per uno spazio ristretto perché dona luminosità e volume. Potete prendere spunto dallo stile scandinavo e dipingere le pareti di questa gradazione e abbinarle ai complementi d’arredo coordinati.


Leggi anche: Come arredare monolocale in stile futuristico e sentirsi un astronauta

In generale, i colori chiari come il rosa, il verde o l’ambra sono ottimi a questo scopo per lo stesso motivo: la luce si spargerà meglio con l’aiuto delle nuance leggere. Un tocco di vivacità, però, ci sta sempre per donare invece energia e dinamismo – con il rosso o il blu elettrico – e rendere così l’atmosfera accogliente.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-07

2. L’illuminazione giusta

Un appartamento piccolissimo ha bisogno di molta luce per sembrare – anche solo visivamente – più grande. La luce infatti è una componente fondamentale quando si tratta di spazi ristretti quindi particolare attenzione va data alle finestre e ai balconi. Scegliendo nel modo più corretto gli infissi gran parte del gioco sarà fatta. Anche le tende – dal tessuto chiaro e leggero – sono un’importante fattore per rendere l’ambiente più luminoso.

Quando l’illuminazione naturale del giorno se ne sarà andata, invece, potete fare affidamento su lampadari da soffitto, faretti, led e abat jour per evitare di avere altri oggetti non necessari sul pavimento.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-06

3. Specchi e vetrate

Un’altra alternativa per far sì che sia la luce la principale protagonista di un appartamento piccolissimo e usare gli specchi. La loro superficie riflettente, infatti, amplierà l’effetto luminoso scatenato dalle finestre o dai balconi e dalle lampade (di qualunque tipo).

L’importante a questo punto è solamente disporli al meglio e cercare la postazione più giusta. Anche ciò che vi aiuterà a dividere gli spazi al meglio può essere fondamentale. Scegliere di usare infatti le vetrate sarà l’ennesima idea giusta per ampliare il senso di vastità dell’ambiente.


Potrebbe interessarti: 5 consigli su come disporre i cuscini sul divano

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-00

4. Le porte scorrevoli in un appartamento piccolissimo

Per dividere gli ambienti al meglio, oltre che usare le vetrate, potete optare per le porte scorrevoli. Uno dei materiali più adatti anche in questo caso è il vetro (magari oscurante o con decorazioni coprenti per il bagno). Stiamo parlando di una soluzione salva spazio perché in questo modo l’apertura e la chiusura degli infissi non ingombreranno in nessun modo.

In commercio esistono diversi modelli di porte scorrevoli: scegliete quello giusto in base al resto dell’arredamento e in base al vostro gusto per donare al vostro appartamento piccolissimo un tocco personale in più. Ovviamente potete applicare lo stesso discorso non solo per le porte delle varie stanze ma anche per le aperture dell’armadio e degli altri complementi d’arredo che lo permettono.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-09

5. Sfruttare l’altezza per un soppalco

Se il limite di ampiezza dell’appartamento piccolissimo è confinato alla larghezza potete invece provare a usufruire della sua altezza. I lavori di ristrutturazione per creare un soppalco non sono molto impegnativi e vi permetteranno di utilizzare al 100% tutto lo spazio sfruttando l’altezza. Dando vita a una nuova piattaforma avrete più possibilità di originare una nuova piccola stanza.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-08

6. Cassetti ovunque

Per sfruttare al meglio ogni angolo utile, una buona idea è quella di posizionare ovunque possibile dei cassetti. In particolare, ad esempio, possono essere inseriti sotto la scrivania, nascosti tra un gradino e l’altro delle scale, sotto la struttura del letto e in tutti i posti in cui vi viene in mente. In questo modo non solo avrete più posti per poggiare e sistemare ordinatamente i vostri oggetti ma non occuperete spazio in più, utilizzando quello che in realtà già c’è e che può essere sfruttato per queste comodità.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-02

7. L’angolo studio ideale

Quando l’ampiezza è ridotta, ogni angolo è buono per nascondere qualcosa. Ad esempio, si può sfruttare una nicchia nel muro per un comodo angolo studio. Basterà montare una scrivania nell’incavo e magari qualche mensola più in alto per poggiare libri e altri materiali. Potete anche dipingere quella parte di muro con un colore diverso rispetto al resto dell’ambiente così da dare l’idea di una stanzetta a parte.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-04

8. La cucina in un appartamento piccolissimo

In un ambiente non molto ampio ci sono dei piccoli accorgimenti a cui fare attenzione anche nella cucina. Per esempio, una valida soluzione è creare un angolo cottura, sempre seguendo il ragionamento secondo cui bisogna sfruttare ogni estremità così da non sprecare neanche un po’ di spazio. Un’altra alternativa è invece una mini cucina a isola così da poterci girare intorno e avere spazio sia davanti che dietro.

10 consigli per arredare un appartamento piccolissimo

9. La lavanderia perfetta

Sarà probabilmente necessario per tutti anche un angolo lavanderia. Dopo aver scelto la lavatrice più adatta alle vostre esigenze, il consiglio per non occupare troppo spazio quando c’è bisogno di lavare i vestiti è comprare un’asciugatrice per quando saranno bagnati. Lo stendibiancheria è uno di quegli oggetti che occupano tantissimo spazio e potrebbero estendersi per la superficie di tutta una stanza se molto piccola.

10 consigli per arredare un appartamento piccolissimo

10. Il minimalismo

Il minimalismo è una tendenza molto in voga negli ultimi anni e, per un appartamento piccolissimo, può risultare molto utile. Possedere pochi oggetti andrà a incidere in modo consistente sul vostro arredamento perché l’ambiente sembrerà più pulito e ordinato. Ovviamente non bisogna rinunciare a tutto: qualche decorazione qua e là può anche starci ma uno spazio vuoto e libero dalle cose inutili farà la sua bella figura.

10-consigli-per-arredare-un-appartamento-piccolissimo-13

Arredare un appartamento piccolissimo foto e immagini

Gaia Giovannone

Commenti: Vedi tutto