10 colori evergreen per il bagno

Gaia Giovannone
  • Giornalista pubblicista

Il bagno deve mostrare tinte ben precise per creare il giusto mix tra praticità e design; ecco quali sono i colori evergreen da scegliere per questa stanza e non sbagliare mai.

10-idee-abbellire-bagno-19

 

 

 

 

Le pareti e l’arredamento sono fondamentali quando si tratta delle stanze di una casa, in particolar modo del bagno. Qui, infatti, ci troviamo di fronte alla divisione tra estetica e funzionalità. Per cercare di mischiare al meglio questi due elementi, è necessario scegliere nel modo corretto l’effetto cromatico. Ecco quindi quali sono i 10 colori evergreen che non passano mai di moda.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-07

1. Bianco per un bagno standard

Un look total white per il bagno è la scelta più standard, una decisione che non tramonta mai. Il bianco è un colore abbastanza classico ed è uno dei più usati per questa stanza, soprattutto per i sanitari, di cui l’utilità è il tratto principale.

Se sceglierete nel modo giusto le piastrelle, saranno anche facili da pulire e potrete impreziosirle con decorazioni di altre tonalità. Il tono chiaro sullo sfondo si abbina facilmente a tutte le altre opzioni cromatiche.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-02

2. Grigio per un mood classico

Il tortora, o comunque una delle sfumature del grigio, è perfetto per arredare tutte le stanze della casa. Per questo motivo sta benissimo ovviamente anche in bagno perché stiamo parlando di una tinta che risulta elegante, ma allo stesso tempo calma e tranquilla.

Pure in questo caso, essendo una nuance piuttosto neutra, per abbinarla basteranno pochi semplici accorgimenti a cui fare attenzione. I tanti complementi d’arredo del bagno potranno quindi farvi giocare di contrasto (con il rosso oppure con il nero, ad esempio) o farvi optare per un effetto monocromatico.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-00

3. Rosa per uno stile raffinato

Come sappiamo, i colori chiari aiutano a rendere l’ambiente visivamente più grande. Questo è un grande vantaggio per il bagno visto che si tratta di una stanza generalmente piccola. Per tale ragione, perché non scegliere una bella tonalità di rosa? La gradazione deve essere leggera e non accesa quindi un tono opaco potrebbe essere l’ideale.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-10

4. Azzurro per un pizzico di freschezza

Anche l’azzurro potrà donare al vostro bagno una sensazione di maggiore ampiezza nonché un mood fresco e rilassante, tutte caratteristiche essenziali per questa importante stanza. Pure in questo caso, non bisogna esagerare con la vivacità: sarebbe preferibile utilizzare sempre toni chiari e, perché no, opachi.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-04

Potrebbe interessarti 10 colori evergreen per la cucina

5. Giallo per un bagno luminoso

Una delle caratteristiche del giallo, dell’ocra o dell’ambra e così via, è proprio quella di dilatare lo spazio. Scegliendo sempre e comunque toni chiari per le pareti, in questo caso specifico si potrà poi giocare di contrasto usando il nero per alcuni dei complementi d’arredo. Così, il mood sarà sicuramente eclettico ed elegante tra l’opacità delle pareti e l’effetto lucido dei sanitari.

Best Colors For A Basement Bathroom Best Colors For A Basement Bathroom bright and dark basement color ideas beautiful house design 1600 X 1200

6. Verde per un tocco natural

Per un tocco naturale, il bagno può essere arredato anche con il verde. Stiamo parlando di una tonalità che si abbina bene al marmo, cioè uno dei materiali più usati per questi servizi. In base alla sua sfumatura (per esempio il salvia) l’effetto sarà elegante e classico o moderno e vivace. È infatti una tinta molto variabile che si adatta bene a tutto e risulta personale e unica; può quindi essere usata sia per le pareti che per i mobili, porta asciugamani e molto altro.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-05

7. Marrone per uno stile accogliente

La vostra sensibilità verso l’ambiente può esprimersi anche attraverso la scelta del colore giusto per il bagno. Il marrone e tutte le sue sfumature, nello specifico quelle che ricordano pietre e terra, può essere perfetto proprio per questo spazio. Se abbinato alla gradazione più chiara del legno oppure al verde o anche al bianco, l’effetto sarà moderno e green.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-06

8. Blu per un bagno evocativo

Il blu è un colore molto evocativo soprattutto in bagno perché può ricordare l’acqua e soprattutto risulta molto rilassante. Raffinato al punto giusto, bisogna scegliere con attenzione le sfumature perché, se scuro – come ad esempio il blu notte –, può addirittura rivelarsi quasi un colore caldo. Le alternative vanno tutte bene se ponderate al meglio, bisogna solo capire qual è il mood desiderato.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-09

9. Rosso per le rifiniture

Il rosso, oppure il bordeaux o comunque tutte le sue varie sfumature, può forse risultare un tono troppo audace per il bagno. Questo però non vuol dire che non potrete giocare con dettagli e rifiniture di queste tonalità. Dipingere tutte le pareti e usarlo per tutti i complementi d’arredo si rivelerebbe eccessivo ma, se abbinato invece al grigio, può essere la soluzione ideale.

10 colori evergreen per il bagno

10. Nero per i dettagli

Anche il nero non può arredare un bagno nella sua totalità, soprattutto se si tratta di uno spazio piccolo che in questo modo sembrerebbe ancora più piccolo e opprimente. Abbinandolo al bianco, però, i toni corvini si sposano benissimo e rendono l’ambiente elegante e raffinato. I dettagli che possono essere scelti in nero sono le tende della doccia, porta saponi, porta spazzolini e molto altro ancora.

10-colori-evergreen-per-il-bagno-11

10 colori evergreen per il bagno: immagini e foto