Statistiche sugli animali costi famiglie

Nicola Spisso
  • Autore - Laurea in Ingegneria Edile Architettura

Animali Domestici: dati delle famiglie

L’Eurispes, ha presentato negli scorsi giorni a Roma il Rapporto Italia. Da tale Rapporto, emerge un dato che ci rende molto felici: più della metà delle famiglie italiane, ha in casa animali.

Espresso in percentuali, si parla di ben il 55,6% di proprietari di animali domestici, soprattutto cani e gatti.

E spesso, queste stesse famiglie posseggono più di un animale.

Nel Rapporto Eurispes, si possono leggere anche le medie dei costi che affrontano gli italiani per mantenere il proprio animale domestico: in molti riescono a crescere e gestire un cane con meno di 30 euro al mese, ma sono in tanti coloro che, per il proprio amico a quattro zampe, spendono anche dai 50 ai 100 euro al mese.

Una piccola percentuale di italiani infine, ha dichiarato di andare ben oltre il semplice accadimento e nutrizione del proprio pet, coccolandolo con una spesa che arriva anche fino ai 200 euro al mese.

Percentuale di italiani che si abbassa, se riferita a coloro che dedicano all’animale ben 300 euro al mese.

Sicuramente tali spese fanno riferimento non solo alle normali cure nei confronti di Fido o Micio (veterinario e cibo), ma anche all’acquisto di tutti quegli accessori dedicati agli amici a quattro zampe (collari, guinzagli, cucce, cappottini, prodotti per la cura del pelo, giocattoli, etc.).

Insomma, queste nuove percentuali ci fanno felici, perché lasciano immaginare una presa di coscienza maggiore, da parte dei nostri connazionali, nei confronti del rispetto verso gli animali. In questo, ci sentiamo orgogliosi, di essere italiani…