Regali Natale: quelli che aiutano gli animali


A Natale siamo tutti più buoni. E’ vero, ci piace pensarlo. Ma poi, a conti fatti, quanti di noi amanti degli animali siamo in grado di dimostrarlo veramente? A volte non è mancanza di volontà, ma magari di scarsa conoscenza degli strumenti e mezzi giusti per dare una mano, anche e soprattutto a Natale, ai nostri amici a quattro zampe più sfortunati. ‘Solidarietà’ è la parola chiave, e se non avete la possibilità di adottare un animale in difficoltà, quantomeno potete sostenerlo a distanza. Sono questi i presupposti con i quali la Lav offre a tutti la possibilità di fare uno ‘shopping natalizio’ intelligente, che strizzi l’occhio una volta tanto a chi purtroppo non ha voce in capitolo. E sono diversi i ‘regali’ solidali che si possono mettere sotto l’albero quest’anno. Incominciamo con il classico calendario che, per il 2013, è tutto dedicato ai poveri beagle di Green Hill –una lotta che la la Lav ha portato avanti con enorme impegno e costanza, per arrivare a liberare questi cani, sottraendoli ad una vita degradante, priva di stimoli e dolorosa a causa della vivisezione cui sono stati sottoposti-. Stesso discorso per l’agenda del 2013. Poi, si può anche adottare a distanza un cane che è stato maltrattato e vive in canile, oppure quelli che sono stati sottratti dalla terribile e barbara pratica dei combattimenti. Infine, si può aiutare e sostenere questi animali anche acquistando oggetti, libri per tutte le età, decorazioni natalizie, biglietti di auguri e molto altro ancora. Dulcis in fundo, grazie alla disponibilità di Tiziano Ferro, si può partecipare ad un’asta solidale che metterà in palio il suo ultimo disco autografato in esclusiva. Insomma, sentirsi più buoni a Natale non basta: bisogna anche esserlo…


Regali Natale: quelli che aiutano gli animali

Animali

Commenti: Vedi tutto