Razze cani pericolosi


Cani pericolosi ed aggressivi. Elenco, caratteristiche, comportamento e normativa vigente sulla regolare detenzione.

canipericolosi-1



Cani aggressivi

Partiamo dal presupposto che l’aggressività è una componente naturale del comportamento animale quindi tutte le razze di cani, in quanto animali, possono essere considerate aggressive e lo diventano solo e sempre in risposta a degli avvenimenti in corso.

Con questo vogliamo precisare che i nostri amici a 4 zampe diventano estremamente aggressivi quando qualche elemento sta impedendo loro di fare qualcosa che vogliono veramente fare (aggrediscono per frustrazione) oppure quando si sentono minacciati.

E’ preferibile che i cani con indole aggressiva vivano in un ambiente sereno e ricco di amore, ricevano una giusta educazione da parte del padrone e non vengano utilizzati per macabri scopi.

In ogni caso vi consigliamo di valutare attentamente la aggressività di un cane da adottare soprattutto in presenza di bambini.

canepericoloso-2

Elenco razze cani pericolosi ed aggressivi

Tutti ricorderanno l’elenco (detto anche lista) delle razze pericolose che venne allegato all’Ordinanza del 2006, Tutela dell’Incolumità Pubblica dall’Aggressione di Cani, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale nel Gennaio del 2007 a firma dell’allora Ministro Livia Turco.

Dopo un susseguirsi di critiche nei confronti della lista, nel Marzo 2009 entrò in vigore una nuova Ordinanza firmata dal Sottosegretario alla Salute Francesca Martini.

canepericoloso-mastino

L’Ordinanza Contingibile ed Urgente Concernente la Tutela dell’Incolumità Pubblica dall’Aggressione dei Cani ha regolamentato la materia non facendo riferimento ad alcuna Lista di Razza, anzi specificando che l’Ordinanza precedente “non solo non ha ridotto gli episodi di aggressione ma, come confermato dalla letteratura scientifica di Medicina Veterinaria, «non è possibile stabilire il rischio di una maggiore aggressività di un cane sulla base dell’appartenenza ad una razza o ai suoi incroci»”.

canepericoloso-bulldogamericano

La lista prevedeva l’uso del guinzaglio e della museruola quando fossero state condotte in luoghi pubblici e/o su mezzi di trasporto pubblico le seguenti razze di cane (inclusi i relativi incroci):

  • Bulldog Americano
  • Cane da Pastore di Charplanina
  • Cane da Pastore dell’Anatolia
  • Cane da Pastore dell’Asia Centrale
  • Cane da Pastore del Caucaso
  • Cane da Serra da Estreilla
  • Dogo Argentino
  • Fila Brazileiro
  • Mastino Napoletano
  • Perro da Canapo Majoero
  • Perro da Presa Canario
  • Perro da presa Mallorquin
  • American Pit Bull Terrier
  • Pit Bull Mastiff
  • Pit Bull Terrier
  • Rafeiro do Alentejo
  • Rottweiler
  • Tosa Inu

canepericoloso-Rottweiler

Oltre che per l’imprecisione dei nomi delle razze contenute nell’elenco e addirittura la presenza di alcuni nomi di razze inesistenti, questa lista venne criticata su più fronti.

Nei giorni seguenti all’Ordinanza lo stesso ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) ha emesso un comunicato: “si sottolinea, assieme alle associazioni veterinarie, l’inconsistenza scientifica di una lista di tipologie canine ‘a rischio di aggressività’, rilevando come le radici di una potenziale pericolosità di alcuni soggetti debbano invece ricercarsi nel rapporto tra l’uomo e il cane”.

Analogamente, il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Paolo De Castro relativamente all’elenco delle razze canine a rischio di aggressività, ha rilevato che non vi è corrispondenza rispetto a un precedente parere espresso in merito dal Consiglio Superiore di Sanità.

Infine, sempre in merito all’elenco, l’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani si è così espressa: “quanto detto vale per qualsiasi cane: la correlazione fra alcune razze canine e la pericolosità è infatti scientificamente infondata”.

Non possiamo che appoggiare le critiche mosse alla prima Ordinanza, anche perché, almeno secondo il nostro parere, non esistono cani cattivi ma solo cattivi padroni.

Facciamo presente che l’elenco o la lista delle razze canine pericolose ed aggressive viene aggiornata anno per anno (in linea di massima restano sempre le stesse).

canepericoloso-tosainu

Oltre a quelli sopra elencati esistono altre razze più comuni che a nostro avviso possono essere aggressive (non hanno avuta una giusta e logica educazione dal padrone) e sono:

Chow Chow

Il Chow Chow è un cane che era utilizzato per la caccia e la pastorizia ed è diventato “noto” solamente nel 20esimo secolo quando il Presidente degli Stati Uniti Calvin Coolidge ne adottò un esemplare come animale domestico.

canepericoloso-chowchow

Questo bellissima razza ha la caratteristica di avere una personalità dominante che in alcuni casi è causa dei aggressività quindi è buona regola educarlo correttamente e farlo socializzare sia con bambini che con altre razze.

Dalmata

Il Dalmata è un cane proveniente dalla Croazia, veniva utilizzato per la caccia di piccoli e grandi animali ed considerata una delle razze canine più belle al mondo.

canepericoloso-dalmata

Anche se adatto alla compagnia dei bambini questo cane deve essere educato fin dalla tenera età in quanto le sue caratteristiche comportamentali sono molto particolari e potrebbero sfociare in atti di aggressività e distruttività.

Husky Siberiano

L’Husky Siberiano è una delle razze più amate al mondo, è un cane buono ed è particolarmente adatto ai bambini.

canepericoloso-HuskySiberiano

Essendo un cane molto protettivo e territoriale può diventare molto nervoso ed aggressivo nei confronti di altri cani o animali.

Pastore Tedesco

Il Pastore Tedesco è il cane più popolare ed adottato al mondo grazie alla sua bellezza e alla sua intelligenza fine e sviluppata.

Questo bellissimo cane è stato da sempre utilizzato come cane da guardia e la componente aggressiva può insorgere solamente se da cucciolo è stato addestrato per determinati scopi.

canepericoloso-pastoretedesco

Il Pastore Tedesco se viene addestrato correttamente è un cane molto corretto, affettuoso e leale ed è un ottimo compagno dei bambini.

Ricordiamo che anche i cani da appartamento e di piccola taglia come il Chihuahua, il Bassotto, il Pinscher, il Jack Russel Terrier e lo Yorkshire rientrano nella categoria dei cani aggressivi (a causa della piccola mole si sentono quasi sempre minacciati).

Razze cani pericolosi immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta