Pitbull Cani Aggressivi: in Australia vogliono sopprimerli tutti

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Partiamo da un assunto. Nessuna razza di cane è ‘cattiva’. Non esistono cani ‘cattivi’ o ‘buoni’. A prescindere dal carattere intrinseco di ogni cane, così come gli esseri umani, ciò che fa la differenza è la capacità o meno, da parte dei padroni, di educare il proprio animale domestico e di educarlo all’aggressività oppure no. Picchiare un cane, sperando di ottenere nell’immediato un cambiamento repentino di abitudini non in linea con le sue capacità evolutive e i suoi tempi cognitivi, non solo non serve a nulla, ma diventa nocivo per la formazione stessa del carattere dell’animale che, inevitabilmente, spesso non comprendendo bene i comandi ma subendo una violenza da cui -è istinto naturale!- lui a un certo punto dovrà difendersi, non ottenendo così altro effetto se non quello di renderlo alla lunga aggressivo e poco equilibrato. E’ più o meno ciò che è successo alla razza Pitbull, un cane che è stato selezionato all’inizio per fare combattimenti clandestini dalla violenza inaudita dove spesso l’animale perde la vita, entrando poi successivamente nelle nostre case come cane sia da guardia ma anche di compagnia, avendo constatato ciò che è stato sopra analizzato, cioè che a prescindere dalla razza, il Pitbull è un cane esattamente come tutti gli altri, se ben educato. Ma in Australia non ci stanno. Non si fidano di questa razza e la soluzione migliore per loro pare sia quella di sopprimerli tutti. La soluzione radicale e inconcepibile, nasce dopo un incidente che ha visto una bambina sbranata da un Pitbull. A seguito di tale episodio (ma le persone non muoiono anche andando semplicemente in auto…?eppure queste non vengono eliminate dalla faccia della terra…), ha portato ad un’ondata di abbandoni e soppressioni preventive di tantissimi cani di questa razza e anche di quelli che derivano da incroci con Pitbull, anche laddove l’animale non presentava e non ha mai presentato nel corso della sua vita, atteggiamenti aggressivi di alcun tipo. Sicuramente una decisione che, seppur in rispetto della morte della povera bimba a seguito di un cane che evidentemente non era stato educato bene, fa davvero rabbrividire…

 

Pitbull Cani Aggressivi: in Australia vogliono sopprimerli tutti