Labrador Retriever caratteristiche


Labrador Retriever caratteristiche generali e consigli ed informazioni sulla pulizia, alimentazione corretta, addestramento, cura e prezzo.

labrador-retriever-nero


Labrador Retriever informazioni

Oggi parliamo di una razza canina forse tra le più conosciute, amate ed apprezzate nel mondo il Labrador Retriever un cane originario dell’Isola di Labrador e Terranova (isola canadese che si trova nell’Oceano Atlantico) riconosciuto dalla F.C.I come cane da riporto.

Il Labrador Retriever o semplicemente Labrador è considerata una delle migliori razze canine al mondo in quanto si distingue dalle altre per la polivalenza dei suoi mestieri se così possiamo dire infatti viene “utilizzato” quotidianamente come cane da compagnia, cane antidroga, cane guida per non vedenti, cane da soccorso in mare e cane da ricerca tra le macerie.

labrador-retriever-mare

Labrador Retriever temperamento e carattere

Il Labrador Retriever è un cane dal temperamento molto equilibrato, è gentile, socievole, fiducioso ed estremamente docile ed intelligente.

Questo bellissimo esemplare di cane è giocherellone, affidabile, difficilmente attacca briga con altri animali ed è adatto a famiglie con bambini piccoli.

labrador-retriever-marrone

Labrador Retriever colori, peso, altezza, prezzo e vita media

I colori ammessi del Labrador Retriever sono cioccolato (marrone), nero o giallo (beige) e può raggiungere tranquillamente anche i 16/17 anni di età (vita media compresa tra 10 e 17 anni).

C’è da segnalare che da anni stiamo assistendo alla promozione del Labrador Retriever Silver considerato un Labrador a tutti gli effetti (in alcuni paesi non sono ammessi nemmeno nel colore chacoal).

labrador-retriever-silver

Il peso di un Labrador Retriever adulto maschio può raggiungere un’altezza compresa tra 56/58 cm ed un peso compreso tra 31/40 kg mentre un esemplare di femmina adulto può raggiungere un’altezza compresa tra 53/56 cm e un peso compreso tra 27/34 kg.

Il prezzo di Labrador Retriver cucciolo è compreso tra € 1.300 ed € 1.900 e vi consigliamo di acquistarli in allevamenti certificati e qualificati che all’atto dell’acquisto vi daranno il pedigree con tutte le informazioni relative al cane (consigliamo anche di acquistare un cucciolo di Labrador solo dopo le prime 10 settimana di vita).

Il colore del cane non dovrebbe assolutamente influire sul prezzo.

labrador-retriver-colori

Labrador Restriver addestramento

L’addestramento di un Labrador e la conseguente educazione comincia da piccolo.

Il Labrador Retriver è un cane molto attivo, giocherellone e, soprattutto, vorace quindi per tenerlo lontano dalla tavola e dal cibo e per non fargli combinare “disastri” ha bisogno di essere dapprima educato per poi essere addestrato trasmettendogli regole più rigide.

Se non si è capaci addestrare un Labrador, così come tutte le altre razze, vi consigliamo di recarvi in centri specializzati e se l’addestramento è fai da te vi raccomandiamo di non usare superbia, cattiveria e violenza che andranno ad incidere negativamente sul carattere del cane.

labrador-retriever-cucciolo

Labrador Retriever cura, patologie, alimentazione corretta e pulizia

Le patologie più comuni di cui soffre un Labrador sono la displasia dell’anca, displasia del gomito, infezioni alle orecchie, irritazioni cutanee, atrofia progressiva della retina e anche crisi epilettiche (patologia comune ma allo stesso tempo abbastanza rara).

L’alimentazione di un Labrador Retriever deve essere controllatissima in quanto è predisposto geneticamente al facile accumulo di grasso, raggiunge facilmente l’obesità e avrà di certo tantissimi problemi di salute.

Vi consigliamo di somministrargli cibi adeguati, preferibilmente i classici croccantini di buona marca, e di fargli fare lunghissime passeggiate per farlo restare pienamente in forma.

labrador-retriever-pulizia

Per quanto riguarda la pulizia, al Labrador Retriever piace molto essere spazzolato dal padrone ovviamente sempre nella direzione del pelo (spazzolarlo spesso soprattutto durante il periodo della muta).

Come appena accennato il Labrador soffre molto di irritazioni cutanee quindi vi consigliamo di non lavarlo spesso e, invece, di lavarlo quando si rotola nel fango o ha fatto il bagno a mare.

Altra cosa fondamentale è controllare e pulire periodicamente le orecchie del cane che sono soggette ad infiammazioni ed infezioni e vi consigliamo di pulirle con appositi detergenti neutri e con batuffoli di cotone (usate tantissima cautela).

Vi raccomandiamo di fare tantissima attenzione anche alle PIANTE VELENOSE PER CANI E GATTI.

labrador-retriever-cura

Labrador cucciolo

Il cucciolo di Labrador è, come tutti gli altri animali, un perfetto “bambino” che ha bisogno di giocare ed esplorare il mondo e l’ambiente che lo circonda.

Se adottate un cucciolo di Labrador vi consigliamo di impartirgli delle regole ben precise e di lasciargli i suoi spazi che sono fondamentali per una crescita sana e corretta (i cuccioli di Labrador iniziano ad assimilare regole e comandi tra il 3° e il 4° mese d’età che, in effetti, sono i mesi più importanti che formano il cane).

Altra cosa fondamentale è quella di fargli esplorare fin da subito l’ambiente che lo accoglie (casa o giardino); all’inizio il cane sarà un pò turbato ma fidatevi questo passa nell’arco di qualche giorno (evitate per i primi giorni di intimorirlo e di avere contatti con bambini maldestri).

Labrador Retriever immagini e foto

Animali
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta