Il cimitero degli animali è negli USA


Ci accompagnano fedeli per tutta la loro vita, regalandoci amore inestimabile e puro. Sono gli animali, soprattutto quelli domestici che entrano a far parte, a tutti gli effetti, della nostra famiglia. E, a maggior ragione che diventano membri della famiglia, anche loro hanno diritto ad una degna sepoltura, esattamente come faremmo con i nostri congiunti umani. Ed è proprio con questo spirito che nella cittadina di Calabaras, nei pressi di Los Angeles, un veterinario ha fondato nel lontano 1928 il primo cimitero per animali. Si chiama ‘Los Angeles Per Memorial Park’ e, su una superficie di circa dieci acri, ospita attualmente ben 40 mila animali. Tanti, tantissimi, alcuni dei quali sono animali resi celebri dal cinema o dalla televisione, ma moltissimi sono semplicemente animali che hanno allietato, con la loro presenza, la vita di famiglie intere. In questo particolare cimitero, le lapidi recano gli amorevoli ricordi dei padroni, con frasi che riuscirebbero a strappare un momento di commozione anche al cuore più duro. Il cimitero degli animali di Los Angeles, ospita non solo cani e gatti, ma anche tartarughe, conigli, canarini, pappagalli, cavalli, scimmie e addirittura il famosissimo leone che è stato il simbolo degli studi cinematografici Mgm, di nome Tawny. Sulle targhe che commemorano l’esistenza di questi amici, ci sono pezzi di vita, frammenti di cuore, ricordi di un rapporto indissolubile che rimarrà per sempre impresso nella memoria. Come questa frase semplice, quanto tenera: “Sorridente, amorevole, dispettoso e selvaggio. P.s. Non inseguire le macchine in cielo”. Impossibile trattenere le lacrime e un sorriso…

 

Animali
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta