Gatti e Temporale, quando il tempo spaventa i felini

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

E’ senz’altro una paura atavica, quella dei tuoni e dei lampi. Una paura che non attiene solo noi esseri umani, ma che colpisce anche e soprattutto gli animali, che solitamente sono molto più sensibili di noi ai rumori forti e alle manifestazioni atmosferiche di una certa portata. Non a caso si dice che gli animali domestici, i cani e i gatti, siano in grado di prevedere i terremoti, i tornado, gli tzunami. Nel caso dei forti temporali, in special modo, gli amici felini sono tra quelli che provano più spavento, tanto che questa paura, in alcuni casi, si può trasformare nell’animale in vera e propria fobia. Seppur i gatti, pare che riescano sempre a trovare una via di fuga, se spaventati, rispetto ai cugini cani che invece, se colpiti dal terrore del temporale, tendono a bloccarsi o diventare aggressivi. Nei gatti, la paura del temporale, oltre che di natura inconscia ed atavica, potrebbe derivare magari da una brutta esperienza con la presa elettrica dalla quale il micio potrebbe aver preso la scossa. In quel caso, l’associazione tra l’elettricità statica generata nell’atmosfera da un temporale e la scossa elettrica sarebbero subito messe in relazione.

Ma come si manifesta, nel gatto, la paura del temporale? Se l’amico felino è molto spaventato da un evento del genere, ce ne accorgiamo perché ha innanzitutto le pupille molto dilatate. Tenderà a trovare un nascondiglio sicuro e assumerà degli atteggiamenti asociali, pur riconoscendo i suoi padroni. A volte potrebbe diventare invece molto aggressivo, inavvicinabile, gonfiando il pelo e graffiando –accompagnato da miagolii strozzati- chiunque tenti di avvicinarlo. Per rassicurare il nostro gatto, durante un forte temporale, si potrebbe cercare di distrarlo magari dandogli del cibo per lui prelibato o giocando con i suoi giochi preferiti, così da cercare magari di scatenare in lui un meccanismo diverso ed inverso: temporale = divertimento.

Leggi anche Cani e Gatti insieme

Gatti e Temporale, quando il tempo spaventa i felini