Film sui cani da non perdere


Il cane, si sa, è il miglior amico dell’uomo. E questa sua caratteristica lo ha fatto diventare da sempre protagonista anche sul piccolo e grande schermo. Sono moltissimi infatti, quei film dedicati al nostro amico a quattro zampe, le cui caratteristiche, movenze, ‘vizi e virtù, hanno ispirato –e non poco- produttori e sceneggiatori. Ma quali sono i cani che più di tutti abbiamo amato al cinema? La lista sarebbe veramente lunga, ma in definitiva si possono citare alcuni tra i film più significativi degli ultimi anni. Incominciamo con un grande classico del cinema di animazione, che porta la firma di Walt Disney (grande amante degli animali che sono fra l’altro i protagonisti assoluti delle sue produzioni…): ‘Lilli e il Vagabondo’. Film del 1955 che tanto fa intenerire i cuori tutt’oggi. E poi, come dimenticare una delle scene più belle e citate nella storia del cinema? Lilli e il Vagabondo che si scambiano un bacio attraverso uno spaghetto. Altro grande classico dell’animazione (sempre a firma Disney…), è ‘La Carica dei 101’ (1961), in cui un’allegra cucciolata di cani dalmata deve vedersela con la perfida Crudelia che, del loro morbidissimo pelo, vuole farne una pelliccia. Naturalmente i cuccioli –complici tutta una serie di amici- riusciranno a salvarsi. Altro esempio cinematografico di come alcune caratteristiche canine abbiano ispirato il grande schermo, è ‘Antarctica’, film del 1983 che ruota intorno ai bellissimi cani da slitta, simbolo di forza, tenacia e fedeltà assoluta. Infine –ma la lista sarebbe lunghissima, lo ribadiamo- potremmo citare il poetico e commuovente ‘Hachiko’, del 2009. Una storia che mette ancora di più in luce il profondissimo legame che unisce gli esseri umani e i loro fedeli amici cani.


hachiko2

Animali

Commenti: Vedi tutto