Farfalle a rischio estinzione?

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

‘Farfallina bella e bianca…’, recitava una vecchia filastrocca per bambini. Ma oggi, quanti bambini possono dire di aver visto bene una farfalla viva da vicino? A prescindere dal fatto che ormai è sempre più raro incontrare famiglie che vivono in campagna, a precludere la visione di questi bellissimi ed affascinanti animali potrebbe essere come al solito proprio l’essere umano… Eh si, perché secondo un recentissimo ed approfondito studio (pare il più completo ed approfondito degli ultimi anni), risulta che la grande famiglia degli invertebrati –cui la farfalla appartiene- potrebbe essere a rischio scomparsa. Lo studio in questione è stato condotto dal responsabile per la conservazione della Zoological Society of London, il professor Jonathan Baillie, e ha posto alla luce l’elemento fondamentale della minaccia verso questa categoria di animali: il comportamento sconsiderato degli uomini! Se si tiene presente il fatto che gli invertebrati rappresentano in realtà ben il 97% delle specie animali presenti sul nostro pianeta, le abitudini degli esseri umani –che ne rappresentano quindi una schiacciante minoranza- risultano ancora più incomprensibili e, per certi versi, arroganti. Gli interventi dell’uomo sulla Terra, riescono a determinare dei veri e propri mutamenti radicali che portano a minacciare seriamente la vita degli invertebrati e quindi anche delle bellissime farfalle. Si parla di concimazioni assennate, di utilizzo di concimi ed insetticidi chimici, di inquinamento atmosferico e marino, di disboscamento ed incendi, di urbanizzazione, etc. Lo studio del professor Baillie, si è concentrato quindi soprattutto sulle farfalle, tra gli invertebrati tra i più belli ( a questo grande gruppo appartengono anche i vermi, i crostacei, gli insetti, i ricci di mare, i ragni, etc…). La sensibile diminuzione di questi animali, soprattutto nel periodo primaverile –quando cioè dovrebbe esserci una maggiore presenza- ha fatto gridare all’allarme. Si spera che l’uomo si ravveda e cerchi di limitare al massimo i suoi comportamenti sconsiderati. Anche perché gli invertebrati –e quindi anche le farfalle- concorrono in maniera enorme all’andamento del ciclo biologico del nostro pianeta…

 

Farfalle a rischio estinzione?