Equitazione Naturale: il rapporto speciale con il cavallo

 

 

L’Equitazione Naturale consiste nell’andare a cavallo, avendo imparato a comprendere il linguaggio dell’animale e riuscendo ad interagire con lo stesso senza l’uso della forza o della violenza. Non si tratta quindi solo di imparare a montare il cavallo, ma anche ad avere un rapporto con lui, di riuscire a gestirlo ed interagire con lui nel quotidiano, come ad esempio nella pulizia, nel dargli il cibo, nel farlo passeggiare e nel prendersi cura di lui. L’Equitazione Naturale comprende anche il riuscire a capire cosa potrebbe dare benessere al cavallo e procuraglielo, come ad esempio potrebbe essere fornire al nostro animale un box non troppo piccolo, per non farlo stare sacrificato negli spazi.

Equitazione Naturale significa innanzi tutto rapporto naturale tra cavallo e uomo. Si tratta di una  vera e propria  relazione tra due esseri viventi appartenenti a due specie diverse, che si ritrovano a fare qualcosa insieme, si rapportano, si spostano insieme, intraprendono un viaggio, passano insieme del tempo. Durante questa relazione nasce fiducia, rispetto e forse amicizia e amore. In tutto ciò è l’uomo che deve imparare il linguaggio corporeo del cavallo perché è lui che per primo decide di instaurare un rapporto con l’animale.

Con l’Equitazione Naturale si crea quindi, tra l’uomo e il cavallo un rapporto di pace e di unità, un rapporto da cui si evidenzia nettamente il contrasto con quello che accade di solito nell’equitazione dei giorni nostri, dove si sottomettono i cavalli con frustate, dove puledri con articolazioni fragili vengono costretti ad allenarsi per ore con il rischio di subire infortuni, dove i cavalli sono rinchiusi in box piccoli, nutriti con cibo industriale e domati con violenza e intimidazione.


Leggi anche: Linguaggio dei cani e dei gatti

Nell’Equitazione Naturale invece è fondamentale imparare a conoscere il cavallo, comprenderlo, entrare in empatia con lui, riuscire a vedere il mondo con i suoi occhi, tutto questo in perfetta armonia con l’animale e senza usare violenza nei suoi confronti.

 

Equitazione Naturale: il rapporto speciale con il cavallo

 

Equitazione Naturale: il rapporto speciale con il cavallo

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica