Cavallo Arabo, scheda ed informazioni su questa razza

Una delle razze equine più antiche di tutte è il cavallo arabo. Di seguito ecco la scheda e le informazioni più interessanti su questo purosangue che esiste da tantissimi secoli. Eleganza e resistenza sono le caratteristiche che lo contraddistinguono!

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-9

Il cavallo arabo è una delle razze equine più pregiate di tutte. Infatti, questi esemplari hanno dalla loro parte incredibili caratteristiche fisiche, tra cui velocità e resistenza.

Inoltre, bisogna considerare che stiamo parlando pur sempre di un purosangue e probabilmente anche di uno dei più antichi. Infatti, proprio il cavallo arabo è stato alla base di molti incroci per creare cavalli forti e resistenti.

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-10

L’origine antichissima del cavallo arabo

Il cavallo arabo è una delle specie più antiche di tutte. Ci sono varie leggende per quanto riguarda le sue origini e tutti collocano la sua nascita in epoche molto lontane. Quello che si può affermare con certezza è che è nato nella penisola araba.


Leggi anche: Cani da Caccia Razze

Ad esempio, una delle storie vuole che questa razza sia conosciuta fin dal 3000 a.C. In questo periodo pare che il pronipote di Noe, famoso per domare cavalli selvaggi, iniziò ad allevare il cavallo arabo.

Secondo altre fonti, invece, questa razza nasce durante il periodo di Maometto. Ci troviamo intorno al VII secolo quando, attraverso le conquiste dei musulmani, il cosiddetto cavallo del deserto inizia ad essere conosciuto un po’ ovunque.

A prescindere da tutte le storie e le leggende, appare evidente che questa razza era conosciuta dai beduini che lo usavano per spostarsi nel deserto. Per loro era fondamentale, in quanto un cavallo resistente era un notevole vantaggio durante le battaglie, ma era anche l’unico modo per trasportare merci e persone.

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-12

Aspetto fisico del cavallo arabo

Il cavallo arabo, da buon purosangue, si presenta molto elegante. Ad esempio, si può osservare come il suo profilo sia estremamente sinuoso. Una caratteristica che lo contraddistingue è la sua coda, portata sempre alta. Infatti, sono degli animali molto fieri.

Questi cavalli si possono riconoscere anche per le loro orecchie. Infatti, tra tutti i purosangue sono quelli che le hanno più distanziate. Proprio dalle orecchie, poi, si può facilmente intuire se un esemplare sia maschio o femmina. Nei primi sono più piccole e a punta, mentre nelle femmine le troviamo più lunghe.


Potrebbe interessarti: Chihuahua caratteristiche

Per quanto riguarda il viso, si può notare che questi esemplari presentano la fronte piuttosto larga e degli occhi molto espressivi, intensi e grandi. Sono da sottolineare anche le narici, importanti ma non troppo spesse. La loro caratteristica è che si dilatano molto. La bocca, invece, si presenta sottile.

Il cavallo arabo ha un’altezza che varia dai 145 cm fino ad arrivare ai 160 cm. Il loro peso è importante. Infatti, considerando che si tratta di animali molto muscolosi, oscilla tra i 350 e 450 kg. Ciononostante, hanno un portamento molto fiero e un’andatura elegante.

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-7

Tipo di pelo

Per quanto riguarda il pelo, è corto e liscio. Quando gli esemplari sono particolarmente in forma appare anche molto lucente. In alcuni casi, possono essere presenti dei ciuffetti rialzati nella zona della fronteIl mantello del cavallo arabo può essere di vari colori, ma i più diffusi sono grigio, nero, baio o morellato.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-13

Caratteristiche e impieghi

Il cavallo arabo si contraddistingue per la sua resistenza. Non a caso, era molto apprezzato dai beduini perché era in grado di percorrere tanti chilometri nel deserto arido senza stancarsi. Secondo alcune fonti, pare che questa razza fosse capace anche di macinare 100 km al giorno con carichi di oltre 150 kg.

Nonostante sia stato spesso sfruttato come animale da carico, il cavallo arabo però è anche molto agile e veloce. Proprio per questo, oggi partecipa molto spesso a delle competizioni e si distingue soprattutto nelle gare di fondo. Inoltre, grazie alla sua andatura aggraziata, in alcuni casi viene impiegato anche per il trekking. 

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-4

Carattere

Il cavallo arabo è particolarmente intelligente. Per questo, una volta stabilito un buon rapporto con il suo padrone, non delude le aspettative e svolge i suoi compiti. Inoltre, è molto leale e tende ad affezionarsi molto a chi lo cavalca.

Tuttavia, ha un’indole molto vivace ed è piuttosto nevrile. Per questo motivo, bisogna essere abbastanza esperti per domarlo al meglio. C’è anche da sottolineare che il cavallo arabo è molto fiero e coraggioso, infatti non si spaventa facilmente.

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-6

Allevamento

Il cavallo arabo è poco esigente, infatti non ha bisogno di troppe cure ed è in grado di vivere con poco. Tuttavia, stiamo pur sempre parlando di un prestigioso cavallo di razza ed è bene trattarlo al meglio.

Considerando tutti i suoi pregi, di certo non ci si può aspettare che questo esemplare costi poco. Infatti, il prezzo minimo è di 2 mila euro. Questo, però, in caso di vittorie in determinate gare o competizioni può lievitare anche fino ai 10 mila euro.

cavallo-arabo-scheda-ed-informazioni-5

Cavallo arabo: immagini e foto

Nella seguente galleria potete ammirare l’eleganza del cavallo arabo, una delle razze equine più antiche al mondo. Date un’occhiata a questo splendido esemplare.

Federica De Blasio
  • Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica