Cavalier King Cuccioli: info sulla razza

Il Cavalier King nasce come cane da caccia, ma con il suo sguardo tenero, il suo temperamento affettuoso e la sua indole buona ha conquistato tutti. Oggi, infatti, è diventato un perfetto cane da appartamento e da compagnia. Ecco tutte le informazioni su questa razza!

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-2

Il Cavalier King è tra i cani da compagnia più amati. Infatti, è dolce, affettuoso, giocherellone ed incredibilmente buono. Oggi è tra i cani più desiderati anche per il suo bell’aspetto e per le sue piccole dimensioni che permettono di portarlo sempre con sé. Bastano alcune attenzioni quotidiane per prendersi cura al meglio di questi cuccioli.

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-8

Cavalier King, un piccolo cane da caccia

Il Cavalier King viene riconosciuto ufficialmente come razza nel 1938, con il nome per niente casuale di Cavalier King Charles Spaniel. In realtà, questo piccolo cagnolino era molto diffuso in Inghilterra già da qualche secolo. In un primo momento, fu allevato come cane da caccia, in quanto ha vista e olfatto molto sviluppati.


Leggi anche: Meglio un cane di razza o un meticcio?

Anche le sue dimensioni ridotte erano fondamentali in questo caso. Infatti, proprio in Inghilterra vigeva un divieto piuttosto bizzarro: quello di non andare a caccia con un cane che non riuscisse a passare da un buco della grandezza di soli 11 pollici di diametro. Da qui, nasce quello che inizialmente venne chiamato Toy Spaniel, un esemplare piccolo, veloce e perfetto per la caccia.

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-5

Origine del nome Cavalier King Charles Spaniel

Pare che il Re Carlo si innamorò perdutamente di questa razza e iniziò a portarlo sempre con sé. Addirittura, secondo delle leggende, si dice che avesse emanato una legge che permetteva al Cavalier King di poter entrare in ogni ambiente, incluso il Parlamento. Ma il sovrano, non era l’unico che adorava questa razza.

Infatti, molti nobili amavano la compagnia di questo adorabile cagnolino e per anni fu allevato a corte. A testimonianza di ciò, il fatto che compare in tanti ritratti di case reali. Proprio per questo, si decise di cambiare il nome in Cavalier King Charles Spaniel e di elevare questa specie a cane da compagnia.

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-1

Aspetto fisico

Il Cavalier King è un cane di taglia piccola. Generalmente, ha un peso che oscilla tra i 5.5 kg e gli 8 kg. Grazie proprio alle sue dimensioni, è un cagnolino perfetto da portare con sé anche durante i viaggi. Nonostante non sia per nulla grande, ha un portamento molto elegante grazie alla sua coda caratteristica. Infatti, questa è particolarmente fluente.


Potrebbe interessarti: Bull Terrier Miniature Cuccioli: carattere e come allevarlo

Una cosa che colpisce subito, sono i suoi occhi. Si presentano rotondi e grandi e fanno sì che il suo sguardo sia decisamente tenero. Questa razza ha un muso ed un cranio piatto. Quest’ultimo viene ricoperto in gran parte dalle orecchie. Infatti, queste sono lunghe e pelose. 

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-11

Pelo

Il Cavalier King presenta un pelo lungo e sempre liscio. Il colore può variare tra rubino, nero con focature rosse, tricolore e bohemien. Quest’ultimo è proprio il più diffuso e presenta un manto bianco con delle macchie castane.

Quando si hanno degli animali a pelo lungo, è bene spazzolarli quotidianamente. Questo vale anche per il Cavalier King. Inoltre, è molto importante accorciare il pelo soprattutto nella zona delle orecchie e delle zampe. In questo modo sarà anche più semplice pulirlo.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-3

Salute

In genere, il Cavalier King gode di buona salute. Tuttavia, come tante altre razze potrebbe andare incontro ad alcune malattie piuttosto comuni. Tra queste bisogna annoverare la displasia, la lussazione della rotula ed alcune malattie oculari.

Gli occhi, infatti, sono molto delicati, come anche le orecchie. C’è bisogno di pulirle con cura ed attenzione. Inoltre, questa razza soffre quando ci sono delle temperature troppo elevate, quindi sempre meglio tenerlo al fresco.

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-7

Alimentazione

Nonostante la sua taglia piccola, il Cavalier King ha una tendenza ad accumulare grasso. Ciò significa che non bisogna fargli avere uno stile di vita troppo sedentario. Al contrario, è necessario farlo camminare spesso grazie a delle passeggiate frequenti ed evitare che mangi più del dovuto.

La sua alimentazione deve essere ad alta dose di proteine di ottima qualità e ricca di vitamine. I grassi, invece, sono da evitare. In genere, da cuccioli devono mangiare tre volte al giorno. Una volta cresciuti, invece, la dose deve essere divisa in non più di due pasti.

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-14

Carattere

Il Cavalier King è un perfetto cane da appartamento. Infatti, è buono ed ubbidiente, non ha tendenze a mordere ed è estremamente affettuoso. In particolare, ama passare del tempo in compagnia della famiglia e giocare con tutti, sia adulti che bambini. Anche nei confronti degli estranei è molto docile e reagisce bene anche in presenza di altri cani.

Attenzione, però, perché il Cavalier King è così legato alla sua famiglia che se lasciato solo per parecchio tempo potrebbe soffrire molto ed addirittura arrivare a deprimersi. Per tale ragione, sarebbe bene tener presente che questo cane ama molto distrarsi e giocare, quindi comprategli tanti giocattolini e dedicategli quanto più tempo potete. Il consiglio è quello di portarlo con sé durante uscite o viaggi. Il suo carattere docile e le sue dimensioni lo permettono.

cavalier-king-cuccioli-info-sulla-razza-16

Cavalier King: foto e immagini

Nella galleria potete trovare le immagini dei Cavalier King cuccioli. Guardate le loro foto e lasciatevi ammaliare dalla dolcezza di questi cagnolini!

Federica De Blasio
  • Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica